domenica 18 marzo 2012

Torta di mele di Gordon Ramsay

Questa buonissima torta  è tratta dal libro: Il pranzo della domenica di Gordon Ramsay ed è la versione di un dolce noto in Inghilterra come Eves' pudding, una ricetta casalinga tradizionale.
Per esaltarne il sapore, Gordon caramella le mele con un po' di zucchero.
Ramsay ...Semplicemente un grande!

TORTA DI MELE DI GORDON RAMSAY
Per 4 persone

Ingredienti:
50 g di uvetta (Io uvetta passa Cilena LIFE)
2 cucchiai di Calvados
160 g di burro + altro per imburrare la teglia (IN.AL.PI)
3 mele Braeburn o Pink Lady
120 g di zucchero di canna demerara grezzo
2 uova sbattute
110 g di farina  (Molini Rosignoli)
1 bustina di lievito (S. MARTINO)
La scorza grattugiata di un limone
2-3 cucchiai di latte
30 gr di scaglie di mandorle (LIFE)
zucchero a velo per spolverare

Per servire:
1 baccello di vaniglia
140 gr di crème fraiche

Scaldate il forno a 190°. Ammollate l'uvetta nel Calvados. Imburrate leggermente una tortiera di 25 cm di diametro.
Sbucciate le mele, privatele del torsolo e tagliatele a pezzetti. Scaldate una pentola antiaderente su fuoco medio, poi unite le mele con 10 gr di burro ed un terzo dello zucchero.
Cuocete finché iniziano a caramellarsi mescolandole bene finché si dorano in maniera uniforme.
Versate l'uvetta ed il Calvados e cuocete per altri 5-10 minuti.
Trasferite il composto di mele nello stampo scelto precedentemente imburrato.
Nel frattempo lavorate insieme il burro e lo zucchero rimasti. Incorporate le uova, precedentemente sbattute, un po' alla volta. Aggiungete la farina, il lievito e la scorza di limone, alternandoli con il latte.
Il composto risulterà piuttosto denso: aggiungete latte sufficiente per rendere il composto morbido.
Versate il composto sulle mele e cospargete con le mandorle e lo zucchero a velo.
Infornate per 30-35 minuti finchè la superficie è ben dorata ed uno stecchino infilato al centro del dolce ne esce pulito.
Passate la lama di un coltello lungo le pareti dello stampo e lasciate raffreddare leggermente
Aprite il baccello di vaniglia e grattate i  semi, aggiungeteli alla crème fraiche.Montatela fino ad ottenere una consistenza cremosa.
Servite il dolce caldo con una generosa cucchiaiata di creme fraiche che potete preparare mescolando 3/4 di yogurt Total Greco con 1/4 di panna. Io ho usato panna montata  CODAP.
Dolce serata a tutti.
Cannelle  
  


8 commenti:

la creatività e i suoi colori ha detto...

Davvero deliziosa! Adoro il profumo dei dolci appena sfornati specialmente se hanno fra gli ingredienti le mele. Complimenti per la ricetta e alla prossima!!!

Giovanni, Peccato di Gola ha detto...

Ciao Ross carissima! Non sono un amante del simpaticissimo Ramsey :-PPP però vedendo la tua presentazione... vien voglia di provare!!! :-D sei sempre bravissimissima! Un abbraccio e buona settimana :-*

Günther ha detto...

ciao mi ha fatto molto piacere risentirti, grazie per averci proposto questa torta di mele ala ramsay dai grandi c'è sempre da imparare

Bruna Sacco ha detto...

Salve spero di avere una risposta. Leggo che per questa torta occorrono 1100 g. Di farina. È giusta questa dose?

Cannelle ha detto...

Ciao Bruna.Grazie mille per essere passata di qui. La dose esatta è 110g di farina e La torta non viene alta.
Provala e fammi sapere... Ramday è una garanzia. Ti aspetto;-)

Bruna Sacco ha detto...

Grazie per la cortese risposta, farò la torta e ti dirò. ......non potrei usare il burro, ma uno strappo ogni tanto si può concedere. Ciao

Bruna Sacco ha detto...

Grazie per la risposta, appena possibile eseguiro' la ricetta, anche se c'è il burro .... io non dovrei neanche vederlo, ma uno strappo ogni tanto.... ancora grazie e ciao da Bruna

Cannelle ha detto...

-Ciao Bruna prova a sostituirne una parte con yogurt oppure a sostituirlo con olio e yogurt.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...