venerdì 1 luglio 2011

Melanzane ripiene alla pugliese

Oggi vi propongo un piatto dai tipici sapori del Sud che ho imparato da mia suocera, pugliese doc ed eccellente cuoca. 
Anche se ormai le melanzane si trovano tutto l'anno per me restano ortaggi tipicamente estivi. Prima di acquistarle, controllate che il picciolo sia ben attaccato, di colore verde e senza parti secche, la buccia deve essere liscia, lucida e tesa e la polpa soda.

Ingredienti per 4 persone:
  • 4 melanzane di media grandezza (lunghe o rotonde)
  • una manciata di olive nere denocciolate e tagliate a rondelle
  • 1 cucchiaio di capperi
  • qualche cucchiaio di formaggio grattugiato (parmigiano o pecorino)
  • qualche cucchiaio di mollica di pane oppure di pangrattato
  • 1pomodoro tagliato a dadini piccolissimi
  • 2 uova
  • olio extra vergine d'oliva
  • basilico fresco
  • sale e pepe
  • Per il contorno:
  • 4 patate medie
  • 1 pomodoro
  • 1/2 cipolla 
  • Procedimento:
  • Tagliate a metà le melanzane nel senso della lunghezza, svuotatele con uno scavino e tagliate la polpa a piccoli cubetti quindi mettetela in un colapasta, cosparsa di sale. Lasciatela spurgare per un'ora in modo che perda il gusto amarognolo, poi sciacquatela e strizzatela.
Scaldate dell’olio extra vergine d'oliva in una padella e fate rosolare la polpa di melanzana, aggiungendo un cucchiaio di acqua, se necessario.
Fate cuocere bene e poi lasciate raffreddare.
In una terrina riunite la polpa di melanzana, 5-6 cucchiai di pangrattato, i capperi, le olive, le uova, il formaggio e qualche fogliolina spezzettata di basilico fresco. Il composto dovrà risultare morbido. Salate, pepate e riempite le melanzane con il composto.
In una pirofila capiente e unta d'olio, adagiate le melanzane in un unico strato. Tra una melanzana e l'altra mettete la cipolla affettata sottilmente, pezzetti di pomodoro,  le patate a tocchetti e un po' d'acqua leggermente salata.  
 Cuocete in forno pre-riscaldato a 180° per 40 minuti circa.
Eccovi alcune mie ricette in cui compaiono le melanzane.

Curiosità: sapevate che la melanzana è una bacca?
Un bacio a tutti.
Cannelle;-))
Con questo piatto tradizionale partecipo al contest di Imma di "Dolci a gogò". Partecipate anche voi!!!


8 commenti:

Lo ha detto...

adoro le melanzane ripiene e la tua ricetta promette bene, molto bene!

Cannelle ha detto...

Lo carissima!!! Grazie per essere passata, scusami se sono stata latitante dal tuo (ma anche dal mio) blog ma ora rimedio subito!!!
Baciiiiiiii a tutto il pollaio:-*

Anonimo ha detto...

Che piatto invitante!!!
Nina^-^

Anonimo ha detto...

Vivo a Milano da ormai dieci anni e questo piatto mi fa ricordare la mia terra. Grazie cara per questa ricetta, lo prepareroò al mio lui e sono sicura che gli piacerà tantissimo. Maria Antonietta

Anonimo ha detto...

Mi sono venute buonissime!!!
Ciao Rosa (sono una tua vicina) :)

Cannelle ha detto...

-Nina-Cia Nina, grazie del gradito commento.
A presto!

Cannelle ha detto...

-Maria Antonietta-Sono contenta che la mia cucina ti riporti alla tua terra. Spulcia il blog, troverai altre ricette tradizionali pugliesi:-)

Cannelle ha detto...

-Rosa- Bene!!!Grazie a te per aver provato!!! Sono proprio i preziosissimi commenti come il tuo che mi danno la motivazione per continuare a condividere le mie ricette!!! Perché non mi hai lasciato qualche altro indizio? Se siamo vicine contattami, di persona, tramite mail o facebook così prendiamo un caffè insieme:-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...