giovedì 22 dicembre 2011

Snowman cake



Questa torta è stato il mio modo goloso di scambiare gli auguri con le maestre, i bambini e i genitori dopo il recital di Natale, che anche quest'anno è stato bellissimo ed emozionante.
La base è soffice e arricchita con gocce di cioccolato, la copertura è con panna e cocco grattugiato e le decorazioni sono in MMF .

INGREDIENTI:
- 300 g di farina (Il Molino Chiavazza)
- 200 g di zucchero semolato
- 200 ml di olio extravergine 
di oliva (Olio al limone Marina Colonna)
- 250 ml di latte
- 4 uova
- 100 gr di gocce di cioccolato o di cioccolato fondente a pezzettini (Mirco Della Vecchia)
- 1 bustina di lievito per dolci
- 1 bustina di vanillina
- sale (Tec-Al)

Per la decorazione:
-200 ml di panna montata (ViaLat CODAP)
-cocco grattugiato (LIFE)

Procedimento tradizionale:
In una ciotola setacciate la farina con il lievito, la vanillina e un pizzico di sale. 
In un'altra terrina montate a lungo con una frusta elettrica le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso. Aggiungete l'olio e lavorate ancora.
Unite poco alla volta la farina con il lievito, la vanillina e il sale.

Procedimento con il Bimby TM31:
Mettete nel boccale tutti gli ingredienti e impastate il tutto per 20 secondi, vel 4. 

Passate le gocce di cioccolato nella farina (in modo che poi non si depositino sul fondo) e unitele all'impasto mescolando per distribuirle in modo uniforme.

Quando il tutto è ben amalgamato, versate l'impasto nello stampo (24 cm di diametro) ben oleato e infornate a 180 °C per circa 40 minuti.
Fate raffreddare la torta su una gratella quindi copritela con panna montata e spolverizzate con cocco grattugiato.


Tanti Auguri di Buon Natale 

a chi mi segue e a chi passa occasionalmente. Per tutti sia una festa di pace!

Cannelle;-)



sabato 17 dicembre 2011

Canestrelli al cacao


Per il mercatino di Natale a scopo benefico, organizzato dalla scuola di mia figlia per vendere i manufatti realizzati dai bambini, siamo state coinvolte anche noi mamme per allestire bancarelle di dolciumi casalinghi. Io ho preparato la variante al cacao dei Canestrelli liguri, deliziosi biscottini dalla frolla friabilissima. 


Ingredienti per circa 40 biscotti:
Procedimento tradizionale:

Per prima cosa tuffate le uova nell'acqua bollente per 10 minuti, quindi mettetele sotto l'acqua corrente per farle raffreddare, sbucciatele, recuperate i tuorli e schiacciateli con una forchetta.

In una ciotola capiente mescolate bene il burro con lo zucchero fino ad avere un composto cremoso, aggiungete la farina setacciata, i tuorli, la fecola di patate e il cacao.

Unite il lievito e impastate rapidamente, fino ad ottenere un impasto liscio, quindi lasciatelo riposare almeno 30 minuti in frigo.




Procedimento con il Bimby TM31:
Mettete nel boccale tutti gli ingredienti e impastate il tutto per 20 secondi, vel 4.


Stendete l'impasto sul piano del tavolo infarinato in una sfoglia dello spessore di 1 cm e ritagliate i canestrelli con uno stampino. Reimpastate i ritagli e procedete allo stesso modo.

Cuocete a 170°C per circa 15 minuti nel forno preriscaldato (nella parte media se è elettrico, nella parte alta se è a gas).

Una volta raffreddati cospargete i canestrelli con lo zucchero a velo.


Dolcissima notte .

Cannelle;-)

Milano-Galleria Vittorio Emanuele II

Milano-Galleria Vittorio Emanuele II

martedì 6 dicembre 2011

Ciambellone semplice


Un semplice dolce da forno ottimo da gustare così com'è e che può essere arricchito a vostro piacimento con ingredienti vari avendo cura solo di togliere un po' di farina. La ricetta è della mia mamma che usava come misurino un bicchiere ma io ho preferito convertire le sue dosi in grammi e ml.

Ingredienti:
4 uova intere
200 g di zucchero
200 ml di olio oppure 250 g di burro a temperatura ambiente
200 ml di latte
300 g di farina
1 bustina di lievito in polvere per dolci
vanillina o scorza di limone grattugiata
1 pizzico di sale

Procedimento:
Mettete nel mixer (oppure sbattete bene con le fruste elettriche) le uova con lo zucchero fino a quando non saranno diventate spumose.
Aggiungete il latte,  l' olio d'oliva e la vanillina o la scorza di limone.
Lavorate un pò questi ingredienti, poi aggiungete la farina setacciata con la bustina di lievito e un pizzico di sale.
Se usate il Bimby TM31: Versate nel boccale lo zucchero con la scorza di limone: 10 sec. vel. 8; riunite sul fondo con la spatola.
Aggiungete le uova, il burro, la vanillina e il latte, frullate: 40 sec. vel. 5.
Aggiungete la farina con il pizzico di sale, impastate: 40 sec. vel. 5-6.
Unite il lievito e mescolate: 20 sec. vel. 5.
Se dovete fare un ciambellone bicolore, mettete da parte metà dell'impasto, aggiungete nel boccale il cacao e mescolate: 10 sec. vel. 5.
Imburrate e infarinate uno stampo a ciambella di 24 cm di diametro e mettete in forno a 180°C per circa 40-45 minuti.
Fate raffreddare, togliete dallo stampo e spolverizzate con zucchero a velo.Varianti più golose:
  • Aggiungete uno o due cucchiai di gocce di cioccolato o di noci o di uva passa nell'impasto, oppure
  • Aggiungete, a una metà del composto, 2 o più cucchiai di cacao amaro e poi procedete così: nella teglia mettete prima il composto senza il cacao e poi, su questo, quello col cacao. Se volete ottenere un effetto marmorizzato, con la punta di un coltello o con il manico di un mestolo fate dei cerchi nell'impasto in modo da mescolare delicatamente i due colori.

lunedì 5 dicembre 2011

Torta rustica con melanzane e peperoni


Questa torta rustica, ricca e gustosa, l'ho preparata sabato sera per un buffet con gli amici:

Ingredienti:
2 rotoli di pasta brisée (come da ricetta base)
2 melanzane di grossezza media
1 peperone verde
150 gr di prosciutto cotto
100 gr di formaggio semistagionato
1 cucchiaio di pesto di basilico
1 cucchiaio di parmigiano grattugiato
2 uova
1 spicchio d'aglio
olio extravergine di oliva qb (Io ho usato DANTE degli Oleifici MATALUNI)
sale e pepe qb (Io ho usato Tec-Al)
1 uovo per spennellare (Io ho usato IL DORATORE della CODAP)


 Sbucciate le melanzane, tagliatele a cubetti, cospargetele con un po' di sale e lasciatele riposare per un'ora su un piano inclinato o in uno scolapasta, per eliminare il liquido amarognolo.
Mondate il peperone e tagliatelo a striscioline.
Lavate i cubetti di melanzana, asciugateli bene e fateli rosolare in una padella con poco olio, il peperone e lo spicchio d'aglio (infilzatelo con uno stuzzicadenti, così da poterlo poi eliminare facilmente). Salate e aggiungete un cucchiaio di pesto di basilico.
Foderate una teglia con carta forno bagnata e strizzata, stendetevi un rotolo di pasta brisée e riempite con le melanzane e i peperoni intiepiditi, il prosciutto e il formaggio.
Sbattete due uova con un po' di sale e pepe e versatele sopra il ripieno.
Richiudete la torta con l'altra sfoglia, avendo cura di sigillare bene i bordi.
Bucherellate la superficie, spennellatela eventualmente con dell'uovo sbattuto (Io ho usato IL DORATORE della CODAP) e cuocete in forno a 180° per 30 minuti circa.

Servite la torta tiepida o fredda e accompagnatela con un Cirò rosso di Calabria, vino che gli antichi Greci offrivano come bevanda e nutrimento agli atleti che partecipavano alle OlimpiadiOttenuto da uve Gaglioppo, acquista un gusto più vellutato con l’invecchiamento. Da servire in ampi bicchieri a temperatura ambiente.
Ciclamini


Buon inizio settimana amici!
Cannelle;-))

domenica 27 novembre 2011

Torta di carote e mandorle senza burro

La carota è un ortaggio che contiene diversi principi attivi tra cui il beta-carotene, sostanza trasformata dal nostro organismo in vitamina A ed utile per la vista.  Poiché il betacarotene è resistente al calore, ho prepararato questa torta leggera, deliziosa e ricca grassi insaturi (quelli buoni), per la colazione e la merenda di grandi e piccini.
Grazie a Liana per la ricetta.


Ingredienti:
300 g di mandorle
300 g di carote
300 g di zucchero
la scorza di 1 limone
4 uova
80 g di farina
una bustina di vanillina
una bustina di lievito
1 pizzico di sale

Accendete il forno a 180°.
Procedimento tradizionale:
Tritate le mandorle nel mixer. Raschiate e lavate le carote, quindi grattugiatele molto sottilmente (o tritatele nel mixer) e raccoglietele poi in una terrina.
In un altro recipiente sbattete i tuorli d'uovo con lo zucchero e la scorza di limone grattugiata.
Quando il composto risulterà spumoso incorporate le carote grattugiate e le mandorle tritate.
Mescolate il lievito alla farina e unitela poco alla volta alle uova mescolando continuamente.
In una terrina a parte montate i bianchi a neve ben ferma con il pizzico di sale quindi con molta attenzione incorporateli al resto degli ingredienti e rimestate con molta delicatezza dall’alto verso il basso.

Procedimento con il Bimby TM31:
Polverizzate le mandorle per 10 secondi, vel. 10 e mettetele da parte.
Inserire nel boccale del frullatore lo zucchero e la scorza di limone grattugiata. Aggiungete, con le lame in movimento, le carote e frullate per 20 secondi, vel 4.
Aggiungete le uova e la farina, le mandorle, il sale e per ultimo il lievito. Impastate il tutto per 20 secondi, vel 4.
Tortiera apribile"Guardini"
Versate il composto in una tortiera (diametro 24 cm), imburrata e infarinata e cuocete in forno caldo a 180° per almeno 40 minuti o comunque fino a che, forando con uno stecchino la torta, questo non uscirà ben asciutto. Al termine della cottura, spegnete il forno ma lasciatevi dentro il dolce ancora 10' con lo sportello un poco aperto.
Sfornate la torta, fatela raffreddare, estraetela dalla teglia, mettetela su un piatto da portata e cospargetela di zucchero a velo.

Piattino "La fabbrica della ceramica"
Delicius! 



Cannelle;-))

giovedì 24 novembre 2011

Fusilli con cozze ripiene al pomodoro

Oggi vi presento un piatto davvero solare, molto gratificante per il palato e non particolarmente complicato nella preparazione ( soprattutto se vi fate pulire le cozze dal pescivendolo). 
Ingredienti per 4 persone:

1kg di cozze
olio extravergine di oliva (Io ho usato l'Olio evo Dante)
500 gr di pomodori pelati
una fetta di mortadella (facoltativa)
2 spicchi d’aglio
prezzemolo
mollica di pane raffermo
pecorino grattugiato

Pulite le cozze spazzolando bene i gusci e lavatele accuratamente. Apritele con la punta di un coltello senza staccare le due valve (oppure mettetele sul fuoco in un tegame, coprite e fatele aprire a fuoco vivace). Filtrate l’acqua che esce e mettetela da parte.
In una terrina sbriciolate la mollica di pane, aggiungete il formaggio, (la mortadella tritata), l'uovo, il prezzemolo e l’aglio tritati. Salate, pepate ed amalgamate bene. Sistemate un poco di impasto dentro una delle valve e chiudete la cozza (ma non del tutto in modo che il sugo poi possa insaporire il ripieno) aiutandovi con del filo bianco. Preparate così tutte le cozze.
In un tegame rosolate uno spicchio d'aglio in poco olio e e toglietelo appena avrà preso un po' di colore. Aggiungete i pelati schiacciati con i rebbi di una forchetta e fate cuocere per 5 minuti quindi aggiungete le cozze ripiene, qualche foglia intera di basilico e l’acqua delle cozze (il sugo deve ricoprirle).
Mettete il coperchio e lasciate cuocere per circa 20 minuti a fuoco lento.
Togliete il filo alle cozze e disponetele in un piatto di portata. 
Condite la pasta con il sugo e servite subito.
Alla prossima.
Cannelle;-)

domenica 20 novembre 2011

Cheese-cake al caffè

Per concludere il pranzo della domenica ho preparato il mio dolce preferito, la Cheese cake al caffè. 

Ingredienti:
Per la base
300 gr di biscotti secchi meglio se tipo Digestive  o  Grancereale
100 gr burro fuso
due cucchiai di caffè ristretto
 (facoltativo)
Sbriciolate i biscotti con il mixer (oppure metteteli in una bustina e rompeteli con il batticarne), poi mischiateli col burro fuso.
Schiacciateli con un cucchiaio sul fondo di una teglia di 20-23 cm, a cerniera oppure rivestita con carta forno, e mettete in frigo per almeno mezz'ora.

Per la farcia:
250 gr di formaggio cremoso leggermente acido tipo Philadelphia 
250 gr di mascarpone
4 o 5 cucchiai di zucchero 
100 ml di latte 
1 vasetto di yogurt al caffè
2 tazzine di caffè ristretto ( o 30 gr di caffè solubile)
3 cucchiai di liquore al caffè
4 fogli di colla di pesce ( 8 gr)
200 ml di panna da montare (io ho usato ViaLat di Spray Pan)

Per decorare:
Chicchi di caffè ricoperti di cioccolato

Mettete a mollo la gelatina in acqua fredda per almeno 10 minuti.
Riscaldate il latte senza portarlo a bollore e aggiungetevi la gelatina strizzata, girate finché si scioglie tutta e spegnete il fuoco.
Montate la panna. In una ciotola mettete il mascarpone, il formaggio cremoso, lo yogurt e lo zucchero. Mescolate bene (meglio con la frusta elettrica). 
 Aggiungete la panna montata il caffè freddo e il latte con la gelatina, preparata in precendenza, e mescolate ancora. Versate il tutto nella teglia con la base di biscotti e fate riposare in frigo per almeno due o tre ore (meglio tutta la notte).
Al momento di servire spolverizzate la cheese-cake con caffè solubile e decorate con chicchi di caffè ricoperti di cioccolato e con ciuffetti di panna.
Oltre ad essere semplicissimo da preparare, questo dolce può essere preparato in anticipo e  congelato.
Grazie ad Angiola per la ricetta e buona domenica sera a tutti. 
Cannelle ;-))



Datteri

domenica 13 novembre 2011

Omelette con pollo e funghi


Un ripieno speciale per arricchire la solita frittata e trasformarla in un piatto appetitoso e importante.

Ingredienti:
un petto di pollo
200 g di funghi misti o champignons
1 dl di panna da cucina (Io ho usato Gran cucina CODAP)
4 uova
4 cucchiai di latte
2 cucchiai di grana grattugiato
Marsala
burro
sale e pepe (Io ho usato Tec-Al)
Mondate il petto di pollo e fatelo rosolare con 300 g di burro. Salatelo, pepatelo, spruzzatelo di vino o marsala, cuocetelo per 15-20 minuti e tagliatelo a listarelle sottili.
Mondate i funghi e tagliateli a fettine. fateli saltare in una padella con 20 g di burro, sale e pepe.
Cuocete i funghi per 20 minuti, a fuoco basso, spruzzandoli con un po' di Marsala. Poi unite le listarelle di pollo e legate con un dl di panna.
Fate cuocere ancora per qualche minuto.
In una ciotola sbattete 4 uova con una presa di sale, una macinata di pepe, 4 cucchiai di di latte e 2 cucchiai di grana.
Fate fondere 30 g di burro in una padella antiaderente; versatevi il composto di uova, distribuendolo sul fondo e, a fuoco basso, fatelo rapprendere dal lato a contatto con il recipiente, lasciandolo cremoso sopra.
Distribuitevi sopra il composto di pollo e funghi e del prezzemolo tritato.
Piegate l'omelette e cuocetela ancora per qualche minuto su fuoco bassissimo.


Buon appetito!
Cannelle;-)

domenica 30 ottobre 2011

Torta horror di Halloween

La notte di halloween
i mostri sepolti si svegliano,
i licantropi ululano,
le streghe inforcano le scope e volano nel cielo.
E noi?
Noi gustiamo la torta con le decorazioni in pasta di zucchero!
Per il pan di Spagna occorrono:
12 uova
600 gr di farina (Io ho utilizzato "Farina 00 di grano tenero" de "Il Molino Chiavazza")
600 gr di zucchero
2 bustine di lievito per dolci
1 pizzico di sale
100 gr di acqua calda


Procedimento tradizionale: 
Separate i tuorli dagli albumi. Montate gli albumi a neve fermissima con un pizzico di sale. Montate con le fruste elettriche i tuorli con l'acqua e lo zucchero per almeno 15-20 minuti, finché l'impasto non si è triplicato di volume. Setacciate la farina con il lievito ed un pizzico di sale. Aggiungete, delicatamente e amalgamando dal basso verso l'alto con un cucchiaio di legno, un cucchiaio di farina alla volta. Aggiungete gli albumi, 1-2 cucchiai alla volta, senza girare mai in senso orario o antiorario, ma solo dal basso verso l'alto.


Procedimento con il Bimby TM31:
Nel boccale mettete le uova, la farina, lo zucchero: 50sec vel.5
15 secondi prima aggiungete dal foro del coperchio, l'acqua calda, il lievito e il sale.

Versate in una teglia rettangolare 30x40 imburrata e infarinata e infornate in forno statico a 170° per 45 minuti circa.
Fate la prova stecchino per controllare la cottura, spegnete il forno, lasciate una decina di minuti nel forno spento.
Capovolgete sulla grata del forno e lasciate raffreddare.
Farcite a piacere.
 Con questa torta partecipo al contest da brivido de Il Molino Chiavazza "Mani in pasta-Trick or Treat?"
Happy Halloween e buon appetito a tutti!!!





Cannelle:-))
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...