mercoledì 12 dicembre 2007

Struffoli senza burro


"Mammina, che belli i ceci con i confettini colorati! Buoooni..."
Effettivamente sembrano dei ceci e in Calabria vengono detti "cicirieddri".
Vi do la ricetta che mi è stata tramandata da mia nonna.
Sono semplicissimi da fare e davvero buoni oltre che coreografici.

A mano:
In un recipiente capace sbattete 3 uova intere, aggiungete 1 tazzina piccola da caffè di zucchero(70gr), e 1 tazzina da caffè di olio d'oliva. Mescolate bene poi aggiungete,un pò alla volta, farina q.b. (ne servono circa 350 gr; dipende dalle dimensioni delle uova). Trasferite il composto su una spianatoia e lavoratelo ,man mano che aggiungete la farina, fino ad ottenere una pasta non più appiccicosa.

Con il Bimby:
Mettete nel boccale lo zucchero per 10 sec. a vel. 10. Aggiungete tutti gli altri ingredienti e lavorate 2 minuti a vel. 2.


Fate dei rotolini e tagliateli a tocchetti( piccoli perchè durante la frittura si gonfiano).
Friggeteli un pò alla volta in olio caldo e fateli sgocciolare su carta assorbente.
(attenzione: non si devono colorire troppo, devono essere leggermente dorati)
Portate a ebollizione un vasetto di miele diluito con un cucchiaio di acqua e un cucchiaio di vermouth o marsala, versatevi dentro un pò di struffoli e, velocemente, togliete il recipiente dal fuoco, (altrimenti assorbono troppo miele) scolateli con un mestolo forato e metteteli in un piatto da portata.
Potete fare una montagnetta oppure una ciambella mettendo al centro del piatto un bicchiere (che andrà poi tolto) e, intorno, gli struffoli; oppure distribuirli nelle cartine o come vi suggerisce la fantasia.
Decorate con confettini colorati.
Se non vi piace il miele metteteli in un piatto da portata e spolverizzateli con zucchero a velo.


Articoli correlati:

20 commenti:

Aiuolik ha detto...

Mia madre li fa sempre per carnevale e devo dire che sono proprio buonissimi!

Ciao,
Aiuolik

lenny ha detto...

Bellissimi e buonissimi: allegri e colorati, ricoradano i Natali in famiglia.
Belle anche le foto
Complimenti

Cookie ha detto...

Non li ho mai mangiati ma leggendo la ricetta mi hanno ricordato dei dolcetti che fa mia nonna! Sicuramente deliziosi.

Cannelle ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Cannelle ha detto...

@-aiuolik-ieri sono stata un bel pò in trattoria. E' sempre un piacere.

@-lenny-Sto migliorando con le foto vero? Grazie!!!

@-cookie-Non sono eccessivamente dolci perciò si possono usare anche come spezzafame. Ciao.

fiordisale ha detto...

grazie di essere passata da me, mi hai dato modo di scoprirti e con te ua marea di ricette davvero stuzzicanti. te ne ruberò un sacco, posso?
fiordisale

Geillis ha detto...

belli e allegri! Anch'io li avevo mangiati per carnevale...

Cannelle ha detto...

@-fiordisale-Il mio quaderno di ricette è a tua disposizione; anch'io da te ho visto cose mooolto stuzzicanti! Benvenuta

@-geillis-Non faccio che pensare a tutti quei dolcetti natalizi nel tuo blog, mi è venuta una mania di impastare...

angie ha detto...

Ne vado matta! Passeró la ricetta a mammina cosí me li prepara lei, come da tradizione :)

elisa ha detto...

che buoni..mia mamma li preparerà insieme alle cartellate la prossima settimana!
Baci

cuoca compulsiva ha detto...

Mangiati, ne ho mangiati tanti, ma alla fine non ho mai provato a rifarli in casa (alla pasticceria Scaturchio di Napoli ho fatto guadagnare milioni!). Leggendo la tua ricetta sembra così facile che ci proverò!!

Mirtilla ha detto...

ottima idea gli struffoli monoporzione..io li prepararo a giorni,ne devo fare almeno 2 kg per regalarli ad un paio di amiche!!!
il procedimento tuo e'molto simile al mio...poi appena li pubblico te lo faccio sapere
mirtilla

giu&cat ha detto...

Sono bellissimi!! Anche l'idea di metterli nei pirottini mi piace! Io non li ho mai fatti, ma li ho mangiati da ragazzina a casa di una mia amica napoletana. Sono deliziosi, uno tira l'altro! Cat

Cannelle ha detto...

@-Angie-elisa-anche mia mamma prepara tanti manicaretti.Spero di raggiungerla per le feste così ne assaggio qualcuno.

@-cuoca-mirtilla-giu&cat-Sono contenta che vi piacciono. I miei sono andati a ruba;-))

Ciao ragazze, buon we

Mirtilla ha detto...

Ciao Cannelle,mi sono subito informata con mia cognata,che mi ha passato la ricetta:lei usa il broccolo verde,in
pratica un cavolfiore verde,solo che ovviamente non si trova in tutte le regioni d'Italia,e quindi spesso viene
adattato il cavolfiore bianco,anche se a suo dire ha un gusto piu'amaro.
ps:ho pubblicato anche io gli struffoli ;D
mirtilla

Cannelle ha detto...

Grazie mirtilla, passo subito da te a vedere i tuoi struffoli

christian ha detto...

aiuto!! quanti dolci in questo periodo..., sarà dura mantenere la linea durante queste feste natalizie... ciao!

anicestellato ha detto...

Gli struffoli fanno parte anche della mia tradizione natalizia e i tuoi sono davvero belli da vedere...proverò la tua ricetta!!

Cannelle ha detto...

@-cristian- Dalla foto sembri piuttosto magro, non dovrebbe riuscirti difficile...basta assaggiare di tutto un pò!!!;-))

@-anicestellato- Provali, sono davvero buoni fatti così e non sono eccessivamente dolci

Geillis ha detto...

Io una volta ho provato a farli, secondo una ricetta di una mia amica campana...erano praticamente venuti della consistenza di una pallina da tennis...magari proverò con la tua ricetta!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...