martedì 6 luglio 2010

Torta tipo Kinder Pinguì

Sono felicissima di inaugurare una nuova rubrica: “Le ricette inviate dai lettori” in cui voi visitatori diventate i protagonisti nel blog, contribuendo con le vostre gustose e straordinarie preparazioni ad arricchire il ricettario. 
La prima ricetta che vi presento in questa sezione è stata eseguita, e gentilmente inviata, da Giovanni di Napoli.  Per mancanza di tempo non ha ancora un suo blog ma ha una pagina curatissima su Facebook che vi invito a visitare: Peccato di gola 
Torta tipo Kinder Pinguì

Questa è una versione casalinga dell’omonimo dolce di una nota casa produttrice di dolci confezionati, in ogni caso ve la consiglio per la sua grande semplicità, effetto e grande sapore. 

Ingredienti: 
8 uova, 150gr di margarina, 30gr di cacao amaro in polvere, 160gr di farina 00, 240gr di zucchero, un pizzico di sale. 

Per la farcia: 
250ml di panna da montare, 1 barattolo di Nutella da 400g. (La Nutella è a piacere, io preferisco molto di più una mousse al cioccolato) 

Per la glassa: 
150gr di cioccolato fondente, 1 noce di burro. 


Procedimento: 
Iniziamo subito con il separare i tuorli dai bianchi, questi ultimi montiamoli a neve con un pizzico di sale (il pizzico di sale favorisce il montare dei bianchi). Lasciamoli da parte e iniziamo a lavorare i rossi con lo zucchero facendo diventare un composto omogeneo, chiaro e spumoso. 
Aggiungere il burro a temperatura ambiente, quindi morbido, ai rossi lavorati con lo zucchero, poi la farina setacciata e il cacao sempre passato a setaccio; un altro pizzico di sale. 
Aggiungete i bianchi montati a neve poco alla volta, poiché il composto farà resistenza. Alla fine incorporare i restanti bianchi, con una spatola o in sostituzione un cucchiaio di legno, dal basso verso l’alto, sempre con delicatezza ma con mano ferma. 
Questo procedimento sostituirà ampiamente il lievito utilizzato per i dolci. 
Imburrate e infarinate una teglia e lasciate cuocere in forno a 180° per 35-40 minuti. 

Una volta freddata la torta, tagliatela a metà e farcitela con la Nutella o con una crema a cioccolato, poi aggiungete la panna ben montata e chiudetela. 
Sciogliete a bagnomaria il cioccolato con una noce di burro e quando sarà fuso lasciatelo colare sulla torta e aiutatevi con una spatola a coprire ogni parte della torta. 
Guarnite con qualche fiocchetto di panna, con scagliette di cioccolata… insomma date libero sfogo alla fantasia. 

Grazie Giovanni.
Cannelle;-))

3 commenti:

Pippi ha detto...

Devo assolutamente farti i complimenti per la rubrica!!!
Questo primo dolce è veramente slurposissimo!!!! :-)
un bacione
Pippi
;-)

Aurore ha detto...

Davvero belle ricette e bel blog, se vuoi partecipare alla mia raccolta La Cuisine en Rose … http://biscottirosaetralala.blogspot.com

Anonimo ha detto...

Questa torta è l'ideale per quel golosastro del mio maritino. Mi metto subito all'opera:-)
Un abbraccio.Imma

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...