venerdì 6 gennaio 2012

Quiche di gamberetti e cozze


Questa quiche l’ho preparata ieri sera per una tombolata tra amici. E' stupendo il calore che ti circonda in certe occasioni! 
Ingredienti per la brisée:
100 gr di burro freddo a pezzetti (IN.AL.PI)
250 g di farina (Il Molino Chiavazza)
1 pizzico di sale (Tec-Al)
70 g di acqua freddissima

Ingredienti per il ripieno:
300 gr di gamberetti sgusciati
300 gr di cozze 
2 uova 

200 gr di panna da cucina al salmone (CODAP)
uno spicchio di aglio
un ciuffo di prezzemolo
un bicchiere di vino bianco secco
olio evo (Dante)
sale, pepe (Tec-Al)


Sfregate la farina e il burro fra le mani fino ad ottenere un composto granuloso.
Aggiungente una presa di sale e tanta acqua fredda quanto basta per ottenere un impasto della giusta consistenza (manipolandolo il meno possibile per non far sciogliere troppo il burro).
Se usate il Bimby TM31 versate nel boccale tutti gli ingredienti e impastate 20 sec. vel. 4-5.
Avvolgete l'impasto nella pellicola trasparente e fatelo riposare in frigo per mezz'ora circa. 
Nel frattempo mettete l'olio in una padella a fuoco lento, unite l'agliole cozze e i gamberetti e bagnate con il vino, mescolate con un cucchiaio di legno e lasciate evaporare, aggiustate di sale e insaporite con una macinata di pepe.
Sulla spianatoia infarinata stendete la pasta brisée con il matterello in un disco dello spessore di 2 cm e foderate il fondo e le pareti di uno stampo (imburrato o rivestito di carta forno) del diametro di 24 cm; con i rebbi di una forchetta bucherellate il fondo di pasta.
In una ciotola amalgamate la panna con le uova, quindi unitevi le cozze, i gamberetti e il prezzemolo tritato. Trasferite il composto nello stampo e mettete in forno già caldo a 180°. Cuocete la quiche per circa 30 minuti. Toglietela quando la superficie sarà dorata in modo uniforme.

Buona epifania! Cannelle;-)



9 commenti:

Giovanni, Peccato di Gola ha detto...

Bellissimo rileggerti e bellissima questa ricetta! :-D mi piace questa quiche un po' particolare! Bravissima come sempre :-D un abbraccio!!!

Giovanni, Peccato di Gola ha detto...

Bellissimo rileggerti e bellissima ricetta :-D questa quiche particolare mi piace tantissimo! Bravissima come sempre :-D un abbraccio!!!

Cannelle ha detto...

-Giovanni-Ciaoooo, Adoro le quiches, sono versatili e veloci da fare. Grazie per essere passato Giò, sei un amore:-*

Anonimo ha detto...

Maaa deve essere gustosissima! Domani voglio farla anche io.
Enrico.

Anonimo ha detto...

Ciao! sicuramente è buonissima...e poi è così carina! Complimenti!!! Un bacio! Pina^-^

Anonimo ha detto...

Fatta e pappata!!!Enrico

Patrizia ha detto...

Originale ma da provare subito! ciao!!

papavero di campo ha detto...

ricetta efficace e deliziosa brava cannelle!

Fabiano Guatteri ha detto...

Geniale l'idea di una quiche di mare...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...