sabato 10 gennaio 2009

Polpi in insalata



Se siete abituati a fare il polpo in insalata lessandolo non fatelo più, seguite i miei consigli e avrete un piatto molto più saporito.

Pulite i polpi e batteteli bene.
In una casseruola mettete mezza cipolla tagliata a fettine e 1 Kg di polpi (e/o seppie e calamari) gocciolanti d'acqua.
Salate, quindi coprite e fate cuocere per circa mezz'ora o fino a quando sono diventati teneri (ogni tanto controllate che l'acqua non si asciughi troppo ma che si formi un sughetto).
Tagliateli a pezzetti e conditeli con una salsetta fatta mescolando 2 cucchiai del liquido di cottura,1 filo d'olio, prezzemolo tritato, 1 spicchio d'aglio tritato, il succo di mezzo limone e 1 cucchiaino di aceto.

Fate insaporire l'insalata qualche ora e poi servitela fredda o tiepida.


Alla prossima ricetta.
C@nnelle 

11 commenti:

Pawèr+Littlefrog ha detto...

bella alternativa,proveremo!!!

Lo ha detto...

dai che bello un nuovo modo...da provare!!!

dario ha detto...

ciaoooooo Cannelle!!!!
tanti auguroni per uno stupendo nuovo anno!!!!
il tuo piatto è ottimo (e soprattutto light: mi ci vuole proprio eheheh)

Dolcienonsolo ha detto...

segtuirò il tuo consiglio...grazie!

Tzun@mi ha detto...

è un idea alternativa....brava! Io lo preparo anche al vapore....una goduria..

ciaooo

Mirtilla ha detto...

buonissimo!!
oltre che leggero e dietetico,ci vuole proprio dopo queste infinite feste!!

Lady Cocca ha detto...

Mamma che bontà...da provareeeee ed anche subito!!!
Bravissima...baciiii Lidia

Paola ha detto...

Sarà che tutto ciò che è mare per me è grandioso, buonissimo e gustoso, brava Cannelle!!

Micaela ha detto...

che buoniii!!! li ho mangiati a Bari durante le vacanze e già mi mancano!!!

Rorò ha detto...

Ottima ricetta! Adoro il polpo in tutte le varianti.

Bacioni!
Rorò

Antonella ha detto...

Fantastico!!! Sai che quest'estate ho scoperto che si può fare il polpo al forno senza prelessarlo? Ho anche postato la ricetta e viene divinamente....praticamente è il tuo stesso sistema ;o)
Proverò al più presto questa ricetta.
Grazie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...