giovedì 13 marzo 2008

Lasagne al pesto di basilico


Queste dosi sono per circa 10 sfoglie di lasagna perciò per 3-4 porzioni; tenete conto però che di solito di questo piatto si fa volentieri il bis, quindi è meglio che ne prepariate un po' di più.

Per la preparazione della besciamella (che dev'essere molto lenta), sciogliete 50 gr di burro in una pentola, unite 50 gr di farina mescolando con una frusta, aggiungete 1 litro di latte intero caldo, un pizzico di noce moscata e sale. Portate ad ebollizione mescolando per evitare che si formino grumi.

Prendete una teglia, riempitela a 3/4 di acqua leggermente salata, mettetela sul fuoco e quando l'acqua comincia a bollire, sbollentate le lasagne per circa 1 minuto per parte. Scolatele, e fatele asciugare su uno strofinaccio da cucina senza però sovrapporle altrimenti si incollano.

Per la preparazione del condimento, frullate a crudo in un mixer 150gr di basilico, 25 gr di pinoli,1 spicchio d' aglio, 6o gr di Parmigiano Reggiano, 30 gr di Pecorino Toscano, 100 ml olio extra-vergine quindi unite il pesto così ottenuto alla besciamella mescolando bene.


Ungete una teglia, disponete sul fondo un mestolo di besciamella e pesto, adagiate sopra 1 strato di sfoglie di lasagne, ricopritele con besciamella e pesto e una spolverata di Parmigiano Reggiano (A me piace rinforzare queste lasagne con mozzarella a fettine).

Ripetete l'operazione per cinque strati infine cuocete in forno a 220°C per 20 minuti avendol'accortezza di coprire la teglia con carta di alluminio per i primi 10 minuti.

Togliete dal forno fate raffreddare per 15 minuti e servite.

Se vi piace la versione genovese pulite 50 gr di patate e 50 gr di fagiolini e cubettateli. Sbollentate in acqua salata prima i fagiolini e successivamente le patate per un totale di 4 minuti e poi distribuiteli tra gli strati di lasagna.





33 commenti:

AndreA ha detto...

Eccomi!!

Passo per un saluto veloce prima di andare a nanna, tornerò presto e con più calma...

Un abbraccio, buona notte!! ;-)

Mirtilla ha detto...

belle e semplici,cisto facendo un pensierino su per domani,visto che devo lavorare fino alle 15.00 potrei prepararle stasera cosi il maritino non mi fa danni ai fornelli ma si limita a riscaldare ;D
grazie per il commento lasciato da andrea
baciottoni

unika ha detto...

buonissima... la faccio anche io ma rinforzandola oltre che con la mozzarella anche con la carne macinata:-)
Annamaria

alessia ha detto...

mmmm che buona io non l'ho mi fatta ma la proverò sicuramente magari domenica che è il giorno libero dalla dieta!! Baci Alessia

Roxy ha detto...

Io mi unisco a quelli che fanno il bis.....come resistere! Baci

elisa ha detto...

hei hei ci sono anch'io..ne è rimasto un quadratino per me???
MHHHHHHHH..Buonissima!

Aiuolik ha detto...

A me la versione genovese piace tantissimo per cui immagino che anche la tua proposta "ibrida" non sia da meno :-)

Buon fine settimana!
Aiuolik

Dolcetto ha detto...

Io voglio il bis!! Io voglio il bis!!! ti prego una fettina!!! Che buona questa lasagna!!!!

Gunther K.Fuchs ha detto...

io sono per la versione genovese con patate e fagiolini, ha una gran bell'aspetto... spedire?
PS quante ricette buone per il pic nic.. se lo facciamo realmente dura una settimana!

sweetcook ha detto...

Ummmh, lo dico sempre io che non devo fare il giro dei blog in certi orari (precisamente quelli lontani da pranzo e cena). Che fame!!!;-)

MissK ha detto...

Buona..me ne lasci un pezzetto per il picnic? :D

Pippi ha detto...

le lasagne al pesto sono veramente una favola ! e poi tu hai sempre delle foto molto belle!
ciao laura

Anicestellato... ha detto...

Una fettona la mangerei moooolto volentieri....adoro la lasagna comunque sia farcita!!

nima ha detto...

ottimeeee!!! le ho fatte in passato ma spesso faccio la pasta al forno col pesto! è sul blog!

ps: quelle amarene le ho comprate ma 2 anni fa le ho fatte in casa e naturalmente non c'è paragone!

baciii

Ely ha detto...

Buone buone questa versione in verde mi piace proprio!!!!
ciao e buona serata Ely

Cannelle ha detto...

Vi assicuro che queste lasagne hanno un sapore molto delicato dato che il pesto viene diluito nella besciamella ma se volete un sapore più deciso aumentate la quantità di pesto. io ho messo delle dosi indicative ma, naturalmente, voi fate secondo il vostro gusto.

Sono buone anche fredde quindi vanno bene per un buffet o per un pic nic.
Bacioni a tutti e a tutte.

nino ha detto...

Cannelle, hai ragione a
dire che sono di gusto
delicato.
Buon fine settimana
Nino

Arietta ha detto...

e ci credo che si fa volentieri il bis cannelle :) sembrano una meraviglia!!!

Mikamarlez ha detto...

Che buone!! Pensa che volevo prepararle giusto per Pasqua e questa chicca dei fagiolini e delle patate la ignoravo completamente...grazie, sei proprio una fonte di ispirazione..buon fine settimana. lety

dolcienonsolo ha detto...

Queste lasagne sono davvero invitanti...

GianMaria Le Mura ha detto...

mi vengono bene tutte le settimane ...e sono buonissime

GianMaria Le Mura ha detto...

mi vengono bene tutte le settimane ...e sono buonissime

GràGrà ha detto...

complimenti per questo piatto, davvero bellissimo!

Anonimo ha detto...

Ottima! adesso ne ho propio voglia!
Baci Valeria.

Dolceviola ha detto...

Ciao Cannelle, ti ringrazio dell'invito al pic nic, ho appena postato la mia ricetta e ti lascio il link: http://dolceviola.blogspot.com/2008/03/torta-rustica-in-pasta-dolce.html

Buona domenica.

emilia - lorenza - miriam ha detto...

mmmmmmmmm hai ragione con le lasagne si fa sempre il bis!!!!delicata! :) Lo

Mariluna ha detto...

spero la rifarai per il pic-nic, sono passata tardi non credo che ne sia rimasta dopo tutti queste visite. Ciao

Ciboulette ha detto...

Mamma che buone!! Sai che stavo pensando cosa fare di quel bicchiere di pesto (fatto con le mandorle però) che aspetta nel congelatore???

Ti ho invitata ad un meme!! He, he, spero che non ti dispiaccia!!!Baci

Mirtilla ha detto...

buon inizio settimana cara ;D

campo di fragole ha detto...

Queste me le pappo tutte! Buonissime..che altro aggiungere :)

NUVOLETTA ha detto...

Salve, devono avere un gusto delicato, provo la ricetta....:))

NIGHTFAIRY ha detto...

Che buoooone!io le ho sempre mangiate alla genovese, come scrivi :)

Anonimo ha detto...

sembrano davvero buone le provero' un bacione titta

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...