domenica 10 maggio 2015

Crostata con rose di mele e crema


La seconda domenica del mese di maggio si celebra la festa della mamma. Per la mia ho preparato un dolcissimo mazzo di rose.
Ingredienti 
Per la frolla:
250 g farina 00
100 g zucchero a velo (o semolato)
150 g burro
2 tuorli d'uovo
1 bacca di vaniglia e/o scorza di limone non trattato
un pizzico di sale
Burro per lo stampo
Vi servono inoltre:
300 g di zucchero
300 g di crema pasticcera
4-5 mele rosse o pink lady
1 limone
Procedimento a mano:
Iniziate la preparazione della pasta frolla lasciando ammorbidire il burro a temperatura ambiente, poi tagliatelo a pezzetti. Setacciate la farina sulla spianatoia, fate la classica fontana e mettete al centro lo zucchero a velo, il burro morbido a pezzetti, i tuorli, il sale, la buccia grattugiata del limone e/o i semini della bacca di vaniglia. Impastate bene il tutto velocemente fino a compattare il composto, dategli la forma di palla, avvolgetelo in un foglio di pellicola per alimenti e mettetelo in frigorifero per almeno un’ora prima dell’utilizzo (per diminuire i tempi di raffreddamento fate raffreddare la frolla già stesa).
Stendete la pastafrolla in una sfoglia sottile e foderate lo stampo, di 24 cm di diametro, precedentemente imburrato.
Punzecchiate la base con una forchetta, coprite con un foglio di carta forno o di stagnola ritagliato a misura e riempite con fagioli secchi (per evitare che nella cottura in bianco la pasta frolla crei delle bolle o si abbassi lungo i bordi della tortiera). Mettete in forno preriscaldato a 180°C e fate cuocere per 15 minuti. Sfornate, eliminate i fagioli e la carta e infornate di nuovo per 10 minuti.
Togliete il torsolo alle mele e affettatele sottilmente senza sbucciarle. Man mano che tagliate le fette, immergetele in una bacinella di acqua acidulata con il succo di un limone.
Intanto preparate lo sciroppo: versate in un pentolino 600 ml di acqua, 200 g di zucchero semolato e una noce di burro e portate a bollore, mescolando ogni tanto finché lo zucchero si sarà sciolto. Tuffate le fettine di mela, ben scolate, nello sciroppo bollente e fatele cuocere per pochi secondi finché si saranno ammorbidite. Scolatele e lasciatele raffreddare. Arrotolate le fettine di mela per formare tante roselline e adagiatele, una accanto all’altra, nella base di frolla farcita con la crema pasticcera.
Spennellate le roselline con un po’ di burro fuso, spolverizzate di zucchero e mettete in forno caldo per cinque minuti.
Trascorso il tempo, sfornate e lasciate raffeddare. Spolverizzate di zucchero a velo e servite.
Potete preparare l'impasto della pastafrolla anche nella planetaria o nel mixer.
Procedimento con la planetaria:
Versate nella ciotola della planetaria il burro morbido, unite la farina col burro e azionate la foglia 10 secondi (velocità 2) per ottenere un composto sabbioso.
Aggiungete lo zucchero e lavorate altri 10 secondi. Quindi  aggiungete le uova e impastate sempre a bassa velocità fino a quando si saranno legate all'impasto (circa 20 secondi).
Procedimento nel Bimby:
Inserite nel boccale gli ingredienti in questo ordine: burro, farina, zucchero, sale, uova e aromi 20 sec vel 5.


Happy Mothers Day
C@nnelle 

giovedì 19 marzo 2015

Arriva la Primavera!

 La primavera sta arrivando, le giornate si allungano, i primi fiori si preparano a sbocciare e aumenta la voglia di stare all'aria aperta. Oggi niente ricettina. Vi lascio questi fiori che ho fotografato per voi.












Felice Primavera! 
C@nnelle 

mercoledì 7 gennaio 2015

Contest 120 E LODE IN CUCINA

Tre Spade, in collaborazione con Slow Food, dà il via al Concorso
120 e lode in cucina
Alla ricerca del piatto più tricolore del web

Se sei un food blogger
e hai un'autentica passione per la cucina italiana, immagina il piatto più tricolore che c'è,
realizzalo, inviaci qualche foto... e il contest è servito!
Tre Spade e Slow Food sceglieranno i migliori
e li faranno sfidare all'Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo!

Vieni a trovarci anche su Facebook!

Io partecipo con questa foto:

Per la ricetta cliccate qui


Partecipate anche voi!!! Avete tempo fino al 16 gennaio!!!

domenica 19 ottobre 2014

Insalata di ceci, sedano e seppie


L’Insalata di ceci, sedano e seppie è un antipasto raffinato e veloce da preparare. 
Io l'adoro!
Servitela fredda nelle giornate calde d'estate o tiepida nelle altre stagioni.

Ingredienti:
500 g di seppie o seppioline
200 g di ceci già lessati
3 coste di sedano
Olio evo
Succo di limone qb
Sale e Pepe qb

Procedimento 
Cuocete le seppie in acqua bollente per circa mezz’ora, a seconda della grandezza, lasciatele intiepidire nell'acqua di cottura quindi tagliatele a listarelle.
Lavate e mondate il sedano e tagliatelo a cubetti. Conservate le foglioline più tenere.
Raccogliete sedano, ceci scolati e seppie in una ciotola. Condite il tutto con olio, succo di limone e un po' di pepe.

Regolate di sale, mescolate e servite.
C@nnelle 

lunedì 13 ottobre 2014

Apple crumble perfetto


Ottobre triionfa di forti sapori e di profumi speziati, e mentre il freddo comincia ad essere più pungente cresce il desiderio di calore e coccole.
Il crumble di mele è uno squisito dolce al cucchiaio della tradizione anglosassone. E' fatto con pochi ingredienti, è facilissimo da preparare e si presta a molteplici varianti, sia dolci che salate. Io vi lascio la ricetta base originale che, naturalmente, potete modificare a vostro piacimento. 
L'unica raccomandazione è che questo dolce non va preparato molto tempo prima di essere servito altrimenti, se si aspetta troppo, la crosticina assorbe umidità e perde la croccantezza. Si può ovviare a questo preparando in anticipo le briciole e congelarle o tenerle in frigo crude, per poi cuocerle solo al momento del bisogno. 




INGREDIENTI
Crumble:4 mele renette
2 cucchiaini di cannella in polvere
un pizzico di sale
100 g di farina 
90 g di burro freddo di frigo

50 g di zucchero di canna
5 cucchiai di muesli o di mandorle in scaglie  a piacere
Decorazione:
zucchero a velo


PREPARAZIONE:
In una ciotola preparate il crumble lavorando velocemente con le mani la farina, il burro, un cucchiaino di cannelle e due cucchiai di zucchero di canna fino ad ottenere un composto dalla consistenza granulosa. A questo punto mescolate le mandorle in scaglie o il muesli. Conservate in frigo altrimenti il burro si scioglie. 

Sbucciate le mele, eliminate il torsolo e tagliatele a dadi non troppo piccoli, mettetele in una terrina e spruzzatele con il succo di mezzo limone. 
Distribuite la frutta in una pirofila di 22 cm di diametro e ben imburrata senza lasciare spazi liberi. Spolverizzatela con i restanti 2 cucchiai di zucchero di canna e un cucchiaino di cannella.
Coprite con l'impasto sbriciolato distribuito uniformemente e ponete in forno a 180° per circa 25-30 minuti, fino a doratura.
Trascorso il tempo di cottura sfornate il crumble e lasciatelo intiepidire, quindi portatelo in tavola e servitelo con panna acida o, in alternativa, con gelato alla vaniglia.  




Alla prossima ricetta.
C@nnelle 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...