domenica 31 maggio 2015

Lasagne bianche con verdure estive grigliate


Buona domenica!
Oggi come piatto da portare in tavola vi propongo una variante più leggera, ma gustosa, delle classiche lasagne. 

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 g di lasagne fresche all'uovo
  • 1 pomodoro
  • 1 melanzana grande
  • 2 zucchine
  • 1 peperone 
  • 2 cucchiai di basilico tritato
  • 100 g. di parmigiano grattugiato
  • 150 g di scamorza affumicata
  • olio d’oliva extra vergine q.b.
  • Per la besciamella:
  • 500 ml di latte
  • 40 g di farina 00
  • 40 g di burro
  • noce moscata
  • sale e pepe q.b.
Preparazione:

Tagliate a cubetti piccoli il pomodoro e mettetelo da parte
Tagliate le melanzane e le zucchine a dadi. Pulite e tagliate a falde il peperone, eliminando i semi. Preriscaldate il forno a 180 gradi. Disponete tutte le verdure su una placca da forno, Conditele con 3 cucchiai di olio d’oliva e un po’ di sale e cuocete, mescolando di tanto in tanto, per circa 20 minuti, o comunque fino a quando le verdure saranno ben arrostite.
A questo punto passate alla preparazione della besciamella:  mettete una casseruola sul fuoco e fatevi fondere il burro. Unite la farina al burro e mescolate con la frusta in modo da non formare grumi fino a quando il composto non abbia assunto un colore dorato. Aggiungete a filo il latte caldo e mescolate bene. Insaporite con noce moscata, sale, pepe e due cucchiai di parmigiano grattugiato e continuate la cottura  senza far diventare la besciamella troppo densa. Aggiungete il basilico.


Ungete con un po’ d’olio una teglia rettangolare, disponete sul fondo le sfoglie di lasagna in modo tale da ricoprirlo completamente procedete con uno strato di besciamella sul quale disporrete uno strato di verdure, spolverate con il parmigiano grattugiato e distribuite uno strato di scamorza.Continuate con gli strati fino ad esaurimento degli ingredienti.
Completate con i pomodori che avrete precedentemente tagliato a dadini e un'ultimo strato di besciamella. Spolverizzate con parmigiano grattugiato e infornate a 180°C per 20 25 minuti o fino a doratura della superficie.
Una volta cotta, fate riposare la lasagna per 10 minuti prima di servirla, questo vi consentirà di far assestare i sapori e di ottenere porzioni più regolari e compatte.

Consigli:
Per rendere la lasagna più light potete sostituire la scamorza con ricotta, il burro con olio extravergine d’oliva e il latte con brodo vegetale.
Se le lasagne sono secche lessatele molto al dente in acqua salata, scolatele, passatele sotto l’acqua fredda e deponetele su degli strofinacci a raffreddare.

Semplicemente deliziose.
C@nnelle 




mercoledì 27 maggio 2015

Maggio delle Rose

Le rose sono splendide nei loro colori e nelle loro forme, così delicate eppure così aggressive con le loro spine. 
Queste rose le offro con gioia a voi ma anche a me ...che sono nata a maggio e mi chiamo Rossella. 
Buon compleanno a me!!!











Semplicemente incantevoli.
C@nnelle 

domenica 10 maggio 2015

Crostata con rose di mele e crema


La seconda domenica del mese di maggio si celebra la festa della mamma. Per la mia ho preparato un dolcissimo mazzo di rose.
Ingredienti 
Per la frolla:
250 g farina 00
100 g zucchero a velo (o semolato)
150 g burro
2 tuorli d'uovo
1 bacca di vaniglia e/o scorza di limone non trattato
un pizzico di sale
Burro per lo stampo
Vi servono inoltre:
300 g di zucchero
300 g di crema pasticcera
4-5 mele rosse o pink lady
1 limone
Procedimento a mano:
Iniziate la preparazione della pasta frolla lasciando ammorbidire il burro a temperatura ambiente, poi tagliatelo a pezzetti. Setacciate la farina sulla spianatoia, fate la classica fontana e mettete al centro lo zucchero a velo, il burro morbido a pezzetti, i tuorli, il sale, la buccia grattugiata del limone e/o i semini della bacca di vaniglia. Impastate bene il tutto velocemente fino a compattare il composto, dategli la forma di palla, avvolgetelo in un foglio di pellicola per alimenti e mettetelo in frigorifero per almeno un’ora prima dell’utilizzo (per diminuire i tempi di raffreddamento fate raffreddare la frolla già stesa).
Stendete la pastafrolla in una sfoglia sottile e foderate lo stampo, di 24 cm di diametro, precedentemente imburrato.
Punzecchiate la base con una forchetta, coprite con un foglio di carta forno o di stagnola ritagliato a misura e riempite con fagioli secchi (per evitare che nella cottura in bianco la pasta frolla crei delle bolle o si abbassi lungo i bordi della tortiera). Mettete in forno preriscaldato a 180°C e fate cuocere per 15 minuti. Sfornate, eliminate i fagioli e la carta e infornate di nuovo per 10 minuti.
Togliete il torsolo alle mele e affettatele sottilmente senza sbucciarle. Man mano che tagliate le fette, immergetele in una bacinella di acqua acidulata con il succo di un limone.
Intanto preparate lo sciroppo: versate in un pentolino 600 ml di acqua, 200 g di zucchero semolato e una noce di burro e portate a bollore, mescolando ogni tanto finché lo zucchero si sarà sciolto. Tuffate le fettine di mela, ben scolate, nello sciroppo bollente e fatele cuocere per pochi secondi finché si saranno ammorbidite. Scolatele e lasciatele raffreddare. Arrotolate le fettine di mela per formare tante roselline e adagiatele, una accanto all’altra, nella base di frolla farcita con la crema pasticcera.
Spennellate le roselline con un po’ di burro fuso, spolverizzate di zucchero e mettete in forno caldo per cinque minuti.
Trascorso il tempo, sfornate e lasciate raffeddare. Spolverizzate di zucchero a velo e servite.
Potete preparare l'impasto della pastafrolla anche nella planetaria o nel mixer.
Procedimento con la planetaria:
Versate nella ciotola della planetaria il burro morbido, unite la farina col burro e azionate la foglia 10 secondi (velocità 2) per ottenere un composto sabbioso.
Aggiungete lo zucchero e lavorate altri 10 secondi. Quindi  aggiungete le uova e impastate sempre a bassa velocità fino a quando si saranno legate all'impasto (circa 20 secondi).
Procedimento nel Bimby:
Inserite nel boccale gli ingredienti in questo ordine: burro, farina, zucchero, sale, uova e aromi 20 sec vel 5.


Happy Mothers Day
C@nnelle 

giovedì 19 marzo 2015

Arriva la Primavera!

 La primavera sta arrivando, le giornate si allungano, i primi fiori si preparano a sbocciare e aumenta la voglia di stare all'aria aperta. Oggi niente ricettina. Vi lascio questi fiori che ho fotografato per voi.












Felice Primavera! 
C@nnelle 

mercoledì 7 gennaio 2015

Contest 120 E LODE IN CUCINA

Tre Spade, in collaborazione con Slow Food, dà il via al Concorso
120 e lode in cucina
Alla ricerca del piatto più tricolore del web

Se sei un food blogger
e hai un'autentica passione per la cucina italiana, immagina il piatto più tricolore che c'è,
realizzalo, inviaci qualche foto... e il contest è servito!
Tre Spade e Slow Food sceglieranno i migliori
e li faranno sfidare all'Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo!

Vieni a trovarci anche su Facebook!

Io partecipo con questa foto:

Per la ricetta cliccate qui


Partecipate anche voi!!! Avete tempo fino al 16 gennaio!!!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...