giovedì 20 dicembre 2007

Biscottini Natalizi decorati

Con le dosi che posto si ottengono circa 2 leccarde di biscotti.

Pasta frolla:
300 gr di farina setacciata
100 gr di zucchero
150 gr di burro ammorbidito
1 uovo intero
mezza bustina di lievito
1 pizzichino di sale

Ponete in una ciotola capiente (o sopra una spianatoia) la farina a fontana, lo zucchero, il burro, l'uovo , il sale e il lievito setacciato;
impastate bene gli ingredienti fino ad ottenere un impasto omogeneo e liscio.
Avvolgete l’impasto nella pellicola trasparente e ponetelo in frigorifero per almeno un' ora.


Trascorso questo tempo, prendete l’impasto e stendetelo su una spianatoia, dandogli uno spessore di circa ½ cm;
con stampini di varie forme, ricavate varie sagome dall’impasto, che a mano a mano adagerete su di una teglia foderata con carta forno, distanziandole di 2-3 cm una dall’altra.
Quando avrete riempito la prima teglia, infornatela a 180° per circa 10 minuti (o non appena i bordi dei biscotti cominceranno a colorirsi leggermente).

Nel frattempo preparate la glassa di zucchero mischiando 100 gr di zucchero al velo insieme all’eventuale colorante alimentare e circa 2 cucchiai di acqua bollente( o a mezzo albume sbattuto bene con le fruste). Aggiungete l’acqua a piccolissime dosi (mezzo cucchiaino alla volta), e mescolate vigorosamente fino ad ottenere un composto cremoso.
Se il composto risultasse troppo liquido aggiungete altro zucchero al velo, se risultasse troppo denso, altra acqua calda.

Appena sfornati, decorate i biscotti con la glassa (potete scegliere di spennellarli oppure di guarnirli servendovi di una tasca da pasticcere munita di bocchetta rotonda molto stretta, così da poter addirittura scrivere su di essi.Io ho usato una siringa per le iniezioni a cui ho tolto l'ago!). Sulla glassa adagiate immediatamente delle caramelline colorate, codette di zucchero o cioccolata, palline di zucchero argentate, ecc.. (se la glassa si asciuga gli zuccherini non aderiranno più)
Se non gradite particolarmente la glassa sopra i biscotti, in alternativa, prima di infornarli, potete applicare, al centro di ognuno di essi ,mezza mandorla spellata e spennellarli poi interamente con dell' uovo sbattuto, che dopo la cottura, li renderà lucidi ed invitanti. Lasciate asciugare la glassa dei biscotti e poi conservateli in una scatola di latta.

4 commenti:

anicestellato ha detto...

carinissimi questi biscottini, complimenti!!

aracoco ha detto...

E' vero carinissimi...
http://dolcienonsolo.myblog.it/

Cookie ha detto...

Troppo belli, lo spirito natalizio aleggia nelle cucine!! Buona giornata.

Cannelle ha detto...

@-anicestellato-aracoco-cookie-Grazie ragazze!! Vi faccio i miei auguri per le feste e vi abbraccio forte. A presto;-)))

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...