mercoledì 2 aprile 2008

Dolce degli sposalizi

Per questo antico dolce contadino umbro occorrono:
1 Pan di Spagna
da 6 uova

Ricotta fresca passata al setaccio o al passaverdura: 800 g
Zucchero a velo: 350 g
Gocce di cioccolato fondente o al latte
noci tritate
Cedro candito tritato (facoltativo)
Maraschino: 50 ml
Rum: 50 ml


Mettete la ricotta in una terrina, unite lo zucchero e lavorate fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea.
Unite il cioccolato, le noci e i canditi quindi versate il maraschino e mescolate bene.

Versate il rum in una fondina e diluitelo con acqua.

Tagliate il pan di Spagna in tre dischi e bagnatelo con il rum diluito, farcite il primo disco con metà crema di ricotta, coprite con il secondo disco, farcite con la ricotta rimasta e sistemate sopra tutto l'ultimo disco.

Cospargete di zucchero a velo o guarnite con un po' di cioccolato.

Mettete il dolce in frigorifero, prima di servire.

In alternativa al pan di Spagna potete usare i savoiardi:
In una teglia rettangolare, allineate i savoiardi bagnati velocemente nel rum diluito con acqua
Versatevi sopra metà della crema preparata
Coprite con altri savoiardi bagnati in rum ed acqua
Versate la crema rimasta
Terminate con i savoiardi bagnati nel rum rimasto.

17 commenti:

panettona ha detto...

buono il pan di spagna farcito con la ricotta! con questo post hai fatto la felicità di mia mamma :)

Cannelle ha detto...

-panettona-detto da un'artista come te è un vero onore!!!Baci anche alla tua mamma

mamma3 ha detto...

Buona buona, ma perchè degli sposalizi? Elga

miciapallina ha detto...

ecco fatto!
piano piano mi sto rimettendo alla pari con tutti i post dei blog che per me sono un punto di riferimento!
Quante cose buone che ho letto qui da te!
troppissimo buone!!!
Le vogliooooo!
E che noi siamo fuori gatteria tutto il giorno, GG mangia alla mensa il primo, quindi la sera (se vogliamo non schiattare di ciccia) solo un secondo e un contorno!
MA che voglia di una bella partasciutta!
E quante ne suggerisci!
Così vogliose, conturbanti, ammiccanti!
AAAAA....... devo scappare!
nasinasi felici di ritrovarti!

p.s. sublime il tuo Menù per la trattoria..... mi sa che devo proprio darmi da fare anche io!
arinasinasi

Lo ha detto...

uhhhhhhhh ero così ammaliata da questo dolce...che sono dovuta andare a consolarmi con del cioccolato.....wow!!!

Laura ha detto...

Slurp!!Che bello questo blog: ha lo stile di quelli americani, ma i contenuti sono deliziosamente "made in Italy!!"

Pippi ha detto...

Ciao Cannelle bello questo dolce ...mi fai venire l'acquolina!!!!!!!!!!!!
un baco Pippi

MissK ha detto...

Da pugliese che non conosce questo dolce..perchè sposalizi?Canditi a parte sembra buonissimo

Mirtilla ha detto...

certo che vi trattate bene agli sposalizi eh?
baciotti

Cannelle ha detto...

Ciao ragazze, questo è un antico dolce contadino dell'UMBRIA che si usava come torta nuziale. L'ho mangiato in un agriturismo e me ne sono innamorata, a me i dolci con la ricotta piacciono tanto!

GULP! Ci sarà qualcosa che non mi piace!!!??;-))

alessia ha detto...

Anche io adoro i dolci con la ricotta!! Ottimo complimenti
Alessia

Aiuolik ha detto...

Questa era la parte del menù che mi incuriosiva maggiormente...e avevo ragione: che bontà!
Ciaooooo,
Aiuolik

nino ha detto...

Bello il dolce, ma non ho trovato il frigorefero per prendere un pezzettino.
CIAO
Nino

lytah ha detto...

mamma mia :O io adoro i dolcini con la ricotta, e poi ha un nome troppo carino :)

Bravissima cannelle!!!
Un bacio
taty

Lilith ha detto...

Deve essere buonissimo......lo devo assolutamente provare.....
brava!

dolcienonsolo ha detto...

Quante buone ricette....si vede che sono poco presente in questo periodo, sto cercando di sistemare le foto del mio blog.

emilia ha detto...

La foto rende benissimo la golosita' del dolce...gnam !!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...