mercoledì 19 marzo 2008

Lagana e ceci di San Giuseppe


Oggi ho preparato questo piatto (lagana e ciciri) che nel cosentino è d'obbligo il giorno di San Giuseppe.
In questa occasione si usa profumare le tagliatelle con il finocchietto selvatico, che io però non avevo e perciò l'ho sostituito con la barbetta verde che si trova attaccata ai finocchi.

Ho lessato i ceci dopo averli tenuti a mollo per tutta la notte in acqua tiepida (io uso la pentola a pressione: 20 minuti dal fischio). A fine cottura ho salato.
In un pentolino ho messo il finocchietto, l'ho coperto con acqua, ho aggiunto 1 cucchiaio d'olio e 1 pizzico di sale e fatto bollire per 10-15 minuti.La lagana (tagliatella) che si fa con farina (io ne ho usato 300 gr e ne sono venuti 3 piatti) impastata con solo acqua q.b.( da aggiungere un po' alla volta per non avere un composto appiccicoso) e 1 pizzico di sale.
A me piace spessa perciò l'ho passata al n°3 poi al 4 e infine al 5 della nonna papera e poi ho fatto le tagliatelle, le ho messe sulla spianatoia e le ho spolverate di farina per evitare che si appiccicassero.Nel frattempo ho fatto un sughetto con solo olio, pomodorini e sale.In un padellino ho messo 2 cucchiai d'olio, li ho fatti scaldare e appena cominciavano a friggere ho spento e aggiunto un cucchiaio di paprica dolce e un cucchiao di acqua fredda(che serve per non far scurire la paprica).Ho lessato le tagliatelle, le ho scolate bene e le ho condite con il sughetto, i ceci e con l'olio insaporito con la paprica. Infine ho aggiunto il finocchietto con un pochino del suo brodo. Ho mescolato il tutto ed ho servito.
Superbo!

41 commenti:

salsadisapa ha detto...

che brava! e buona l'idea dei ciuffi di finocchio: non c'avevo mai pensato! questa pasta dev'essere proprio gustosa...

alessia ha detto...

Ottimo questo piatto regionale non conoscevo questo tipo di pasta!!! Brava bacioni Alessia

Anicestellato... ha detto...

Non conoscevo questa ricetta, sembra gustosissima!
baci baci

dolcienonsolo ha detto...

Io oggi niente lagana e ceci...che bella la tua cannelle, io ho mangiato la tua con gli occhi...mi accontento!!!

Cannelle ha detto...

-salsadisapa-il finocchietto selvatico nella pasta coi ceci si usa in particolar modo in questo periodo e bollito solo con acqua o con acqua,olio e sale conferisce all'insieme un gradevole sapore.

-alessia-anicestellato-Non è complicata farla ed ha un sapore sublime.

-dolcienonsolo- Quando sono uscita stamattina avevo bollito i ceci ma quando sono tornata mi sono detta che la lagana dev'essere fatta in casa perciò mentre cuoceva il sugo e bolliva il finocchietto ho impastato la farina e voilà! Mi sono meravigliata di me stessa per la velocità.

andrea matranga ha detto...

Io da buon Siculo amo il finocchietto....che hai capito ???selvatico, mala pensante,ha,ha,

caravaggio ha detto...

che bella ricetta della quale non conoscevo l'esistenza, dev'essere gustosissima buona giornata

Mirtilla ha detto...

lasagne e ceci...buone!!!
io amo i ceci,in purea,in frittelle con pasta,ma con le lasagne non li avevo mai provati,grazie per la dritta
baci

emilia - lorenza - miriam ha detto...

mmm che bella! Ho visto che il mio finocchietto nell'orto sta già rispuntando...devo solo fare le tagliatelle...proprio in questi giorno pensavo ad un sugo con i ceci...ma ora vado a spulciarmi il pic-nic ...mi devo organizzare per pasquetta...a presto Lo

pequenaculinaria ha detto...

Mi sembra già di sentirne il gusto e il profumo!! Fameee :)
Passa da me .. ti ho invitato a un meme fotografico!!

mike ha detto...

che belle le ricettine che hai postato dall'ltima volta che sono passata da qui..questa pasta deve essere molto buona:adoro il finocchietto selvatico, e i ceci...bacio

Pippi ha detto...

bella questa ricetta non la conoscevo proprio ! ogni giorno si impara qualcosa heheh
ciao Laura

lella ha detto...

brava...mi piace la tua precisione e soprattutto il fatto che spieghi ogni piccolo step delle ricette..fa la differenza!

nima ha detto...

Non conoscevo qs piatto! Anche a me piace rispettare le tradizioni, soprattutto se sono così piacevoli! ihih! Buona Pasqua!

Arietta ha detto...

aridaje con sto finocchietto :D ma volete farmi morire di voglia, tentatrici ;)
bel piatto, cannelle, molto rustico e saporito!

Arietta ha detto...

ciao cannelle, ho pensato di scrivere un pezzo sul tuo post sul pic-nic pasquale su gustoblog :)
spero ti faccia piacere avere un po'di visibilità ;)

http://www.gustoblog.it/post/3155/idee-golose-per-il-pic-nic-di-pasquetta

un bacio!

mamma3 ha detto...

Passo a afrti tanti auguri di buonissima Pasqua! Elga

elisa ha detto...

Cannelle..anche qui si fanno e le chiamano "massa e ceci"..che buone!!!
Buona Pasqua cara..

Dolcetto ha detto...

Dev'essere una bontà questo primo! complimenti anche perchè hai fatto tu la pasta: io non ci ho mai provato, bravissima!
Tanti auguri per una Pasqua serena!

alessia ha detto...

Felice Pasqua a te e alla tua famiglia!!! Baci Alessia

Mikamarlez ha detto...

Che buoni..da noi mica si fanno...sta cosa dell'olio con la paprica m'intriga un sacco..li faccio? Li faccio! bacio e auguri! Lety

Anicestellato... ha detto...

Tantissimi auguri di buona pasqua a te e famiglia e un baciotto alla mia omonima, ti abbraccio Eleonora

Dolceviola ha detto...

Tanti Auguri di Buona Pasqua a te e alla tua famiglia!!!

Viviana ha detto...

ceci.. finocchietto selvatico... qui sento profumo di delizieeee!!!
tantissimi auguri di buona pasqua cara Cannelle!!! smaaackkk

unika ha detto...

ti lascio gli auguri per una buona Pasqua....un bacio..
Annamaria

GràGrà ha detto...

complimenti per la ricetta...da noi, nel catanese, si usa fare 'a pasta co' maccu ;-)

Gabriella ha detto...

che bella ricetta e tanti auguri!!!

Gunther K.Fuchs ha detto...

ma sei sicura che sei ingegnere e non chef, perchè sei l'ingegnere che cucina meglio che io conosca .... ciao auguri

Geillis ha detto...

Ciao Cannelle, sono passata a farti un saluto e gli auguri di Pasqua!
baci da Laura

Cookie ha detto...

Ciao Cannelle, buona Pasqua!!

AndreA ha detto...

Tanti auguri di Buona Pasqua!! :-)

Un abbraccio...

lytah ha detto...

Piatto meraviglioso cannelle!!!
Auguri di Buona Pasquaaaaa!
taty

Mirtilla ha detto...

baciottoni carissima

Cannelle ha detto...

Eccomi tornata!!!Vi ringrazio tantissimo per essere passate/i, non ho fatto in tempo a farvi gli Auguri per la Pasqua perchè sono stata via e non era previsto. Bacioni

unika ha detto...

ho fatto l'ecografia...c'è ed ha il diametro di 1 cm e mezzo....mi hanno prenotato pomeriggio per la mammografia....l'iter è ago aspirato per vedere la natura e poi...eventualmente intervento:-) grazie di tutto...un bacio
Annamaria

Cannelle ha detto...

-unika-Ciao Annamaria, Spero che mi darai buone notizie!Ti sono molto vicina e ti abbraccio forte forte.
Tienimi aggiornata!

Maddea ha detto...

mmmmmmm questo piatto sembra proprio buono.....da provare! grazie per essere passata.
Maddy.

panettona ha detto...

ricambio la tua visita al mio blog... grazie!
anche dalle mie parti si fanno , la ricetta è un pochino diversa...
abbiamo " laene e ciciri" o "laene e fasuli"... questa versione è da provare...

sandra ha detto...

Che meraviglia Cannelleeeeee!!!
Anche se a dieta questa pasta la mangerei anche adesso!
:-P

CoCò ha detto...

Ma è lastessissima ricetta che facciamo da noi, l'ho postata anch'io il giorno di san Giuseppe, grande Cannelle!

Rorò ha detto...

Cannella,ho visto la tua ricetta come mi avevi detto di fare, diciamo che le vostre tradizioni sono simili alle nostre, cioè pasta e ceci il giorno di San Giuseppe, ma la ricetta è preparata in modo diverso e con aggiunta o meno di ingredienti .Comunque molto buone senz'altro vorrà dire che la prossima volta proverò la tua ricetta perchè il sapore e l'odore del finocchetto mi alletta. Ciao Rorò.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...