martedì 10 giugno 2008

Crostata con crema al limone

Spesso la pasta frolla spaventa, ma non è difficile farla, bastano pochi accorgimenti.
Esistono ricette diverse ma la cosa importante è il burro: Dev'essere a temperatura ambiente e come quantità dev'essere sempre la metà della farina.
Io uso queste dosi:
300 gr di farina 00
150 gr di burro
150 gr di zucchero (io ne metto 100 gr)
1 uovo intero e un tuorlo (l'albume che avanza lo utilizzo per spennellare le eventuali strisce)
1/2 bustina di lievito per dolci (se ve lo scordate non fa niente!)
3 cucchiai di latte freddo o di acqua fredda se necessario
la scorza di un limone
1 pizzico di sale

Mescolate la farina setacciata con lo zucchero e il sale, quindi sistematela a vulcano sulla spianatoia o in una ciotola.
Al centro mettete il burro a dadini, l'uovo intero, il tuorlo, il lievito e la scorza di limone.
Lavatevi le mani in acqua fredda, quindi lavorate con le dita cercando di incorporare rapidamente tutta la farina (la pasta lavorata troppo a lungo si scalda e diventa dura)fino ad ottenere un composto granuloso.

Lavorate il composto con le mani sulla spianatoia per ottenere un impasto senza grumi, liscio e brillante.
Formate una palla, avvolgetela in pellicola da cucina e lasciatela riposare in frigorifero per almeno mezz'ora (potete anche lasciarla per 5-6 ore) cosicché acquisti elasticità e compattezza.
Infarinate la spianatoia, stendetevi la pasta con il matterello e foderate uno stampo di 24-26 cm (precedentemente imburrato e infarinato), fatela aderire bene e tagliate la parte eccedente il bordo passando il matterello sopra lo stampo.

Farcite con la crema al limone:
Lavorate 2 uova con 150 gr di zucchero, poi aggiungete 30 gr di burro sciolto, la buccia grattugiata e il succo di 1-2 limoni.
Cuocete a bagnomaria poi coprite con questa crema la pasta base e decorate con strisce o con formine varie di pasta frolla.

Infornate in forno caldo per circa 30 minuti.
A cottura ultimata lasciate raffreddare e al momento di servire spolverizzate con zucchero a velo e scorza grattugiata di un limone.

35 commenti:

miciapallina ha detto...

Cannelle.... va bene, ho capito..... quest'estate al mare nulla bichini.... un bel pareo e bastalà!
Oppure potrei propendere per la gita in moto.............. senza mare ne piscine in agguato!
Solo montagne, freddo, e pantaloni larghi!
Però....... c'è un però..... io questa qui la faccio!
o si si...... la faccio!
Più che una promessa..... una minaccia!

nasinasi incicciottati

Maddea ha detto...

Crostata al limone....tra le mie preferite!
Bella e buona!
Un bacio e buona serata!

Simo ha detto...

Buonissima!!!
Sei davvero una fonte inesauribile di ricette splendide........
un abbraccione

unika ha detto...

è vero...la pasta frolla spaventa...tu sei stata molto chiara nelle spiegazioni...è solo da provare:-) buona serata
Annamaria

occhidigiada ha detto...

cannelle mi ispira questa ricetta, la proverò!!

Val ha detto...

Adoro questa torta, la preparo simile anche io. Buone buone anche le altre tue ultime ricette che in questo periodo non ero ancora riuscita a leggere! Ciao! ah, dimenticavo, posso linkarti tra i preferiti sul mio blog? ri-ciao!

Lilith strega del tè ha detto...

Ecco, mi hai fatto venire la voglia di dolcino, ma come posso fare che non c'ho nulla ora in casa??? Mi scrivo la ricetta, domani passo dal super e la faccio!!
:-)

Mirtilla ha detto...

che bella idea questa crostata!!!
bacione

sally ha detto...

Ciao cannelle, grazie per il tuo saluto. Ti confermo che la crema di carote era davvero buona. Me la sono proprio gustata. Bellissima anche la tua crostata ed anche le altre ricette, ho fatto un giretto nel tuo blog. Pericoloso a quest'ora...mi si apre lo stomaco...;-p Sally

michela ha detto...

Buona copiata subito!

rosalbaf ha detto...

Io questa l'adoro, per me il limone e' il sole, e il sole e' estate.
Poi qui da noi i limoni sono i sovrani, e allora via con questa bellissima torta.
Oggi ne faro' 3/4 di queste, ho in previsione anche le capresi vuol dire che ne faccio qualcuna in meno.
Mia sorella e' fissata con le Capresi, ma dico io mica i clienti possono mangiare sempre Caprese(il discorso e' che piace a lei)

MissK ha detto...

Buonissima..io ho la mermellata di limoni,credo si possa provare..

occhidigiada ha detto...

ti ho linkata, spero non ti dispiaccia ;)

NIGHTFAIRY ha detto...

Che voglia di crostata di limone che mi hai fatto venire..fantastica!

dolcienonsolo ha detto...

Ne voglio una fetta adessooooooooo!!
Tu mi tenti, io adoro tutto ciò che è fatto con pasta frolla!

Lady Gaijina ha detto...

combinazione proprio oggo guaravo le ricette del cucchiaio d'argento e ho notato la crostata al limone...ho pensato che buona dev'essere! ed eccola qui... le dosi coincidono pure, allora com'era?? l'aspetto è invitantissimo!!

panettona ha detto...

da qualche tempo preparo la pasta frolla nel moxer con il burro freddo e devo dire che il risultato mi piace molto;)
ottima la tua crostata!

NADIA ha detto...

Me ne mangerei subito una bella fetta, sarà che i dolci al limone sono una delle mie passioni!
Brava Cannelle!
Nadia - Alte Forchette -

Pippi ha detto...

mamma mai ragazze che dolcetti che preparate !!!!!! io da questo punto di vista sono un pò scarsa lo ammetto ma in compenso mi piace mangiarli...e questo me lo mangio pure con gli occhi! un bacio Pippi

camalyca-la mucca pazza ha detto...

Sì, la torta sì la voglio, la voglio. la voglio!

Lo ha detto...

ch ebuona questa crema di limoni copio e incollo! un baciotto

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Effettivamente la pasta frolla mi è sempre stata un po ostile! Vorrei provare a farla con questa tua ricetta. Grazie Baci Laura

Mariluna ha detto...

Buonissima questa crostata adoro il gusto del limone ed é molto bella anche da vedere...hai fatto un'ottima descrizione della ricetta...complimenti...buona notte

Roxy ha detto...

per la frolla ci sono tante scuole di pensiero: per il burro ad esempio qualcuno dice che bisogna usarlo freddo così la pasta si scalda meno, qualcuno che de'essere a temperatura ambiente.....io li ho provati entrambi e sinceramente mi piace di più il risultato di quella con il burro a temperatura ambiante, come fai tu! Questione di gusti! Comunque la tua crostata è bellissima! BAci

dario ha detto...

come mi piacciono le torte al limone!!!! è questa è buonissima! complimenti!

astrofiammante ha detto...

buonaaaaa, con gusto limone è molto estiva....ma anche invernale....... primaverile...autunnale...insomma me la sarei già mangiata in qualsiasi momento, ciaoooo!!

Sara ha detto...

Cannelle se anche questa volta non ti arriva la mia e-mail non so proprio cosa fare. Forse dipende dal fatto che la mia casella identifica come indesiderata la tua e-mail, che sia l'anti-virus a darmi problemi? non ne ho idea. A presto.

sciopina ha detto...

Volevo farti i complimenti per tutte le ricette golose degli ultimi post!
Sono una meraviglia...certo pero' che il bikini diventa un'impresa...ma per un mese all'anno ci possiamo privare di tutte queste bonta? Noooooooooooooooo!

nino ha detto...

Ciao Cannelle
buonissima, adatta per tutte e
cinque le stagioni ihihih
ne prendo un pezzettino tanto per accorgerti che sono passato.
Buona domenica
Nino

Gunther K.Fuchs ha detto...

che gran bella crostata, la frolla basta qualcue attenzione, complimenti

LaGolosastra ha detto...

Quasi quasi, domani la faccio... vado a rubare un paio di limoni dal'alberello della mia mamota.
Un abbraccio!
Cri

Morettina ha detto...

Buona la crostata al limone!!!!
Buon week end

NUVOLETTA ha detto...

ciao buona domenica

Cuocapercaso ha detto...

la tua crema al limone mi attira non poco... da provare...
Grazia

brii ha detto...

oi oi...questa mi ispira....
quasi quasi mi permetto fare una piccola modifica..la frolla con la semola..
l'ho provata e devo dire che è buonssima...
dici che si può??
bacioniiii

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...