venerdì 6 marzo 2009

Moscardini o polpi con i piselli

Polpi e moscardini appartengono alla stessa famiglia ma sono 2 specie differenti ( li distinguete dal fatto che i moscardini hanno una sola fila di ventose e i polpi due) e hanno anche sapori diversi e tempi di cottura differenti.
Io ho usato i moscardini, per i polpi basta allungare un po' i tempi di cottura, ma per questa ricetta vanno benissimo anche calamaretti o seppioline.


600 gr di Moscardini
3 spicchi di aglio:
4 cucchiai d'olio d’oliva extravergine
1 ciuffetto di prezzemolo
200 gr di piselli lessati (non in scatola, meglio se da baccello o surgelati)
200 gr di pomodori pelati (per la versione al pomodoro)
sale quanto basta
pepe se lo gradite

Lavate e pulite i moscardini,svuotate la sacca ed eliminate gli occhi e la bocca (ma non la pellicina o le ventose) e tagliateli a pezzi non troppo piccoli.
In una pentola alta e capiente mettete l'olio, l'aglio, il prezzemolo tritato e i moscardini grondanti d'acqua. COPRITE e fate cuocere a fuoco dolce per 20 minuti.

(Se volete affogarli nel pomodoro aggiungete 200 gr di pomodori pelati e proseguite la cottura per altri 10 minuti).Aggiungete i piselli e cuocete per altri 10-15 minuti poi salate e pepate.

Servite la zuppa con pane tostato nel forno.

Io ho fatto saltare 400 gr di maccheroni nella padella con il sugo. Voi come li preferite?
Cannelle;-))

6 commenti:

panettona ha detto...

no so perchè sono ritornata , forse perchè ho sentito il profumo di questo piatto!!! notte!!!

Cannelle ha detto...

Notte anche a te, cara e sogni d'oro;-)

Rossa di Sera ha detto...

Cannelle, io lo preferisco con la pasta! E' un piatto perfetto!
Buona notte!

ღ Sara ღ ha detto...

complimentissimi!! si presenta benissimo

Melina2811 ha detto...

In occasione dell' otto marzo... auguroni a tutte donne da parte mia. Maria

unika ha detto...

che ricetta invitante...con la pasta poi è una vera bontà*,*
Annamaria

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...