domenica 24 gennaio 2010

Riso e verza

Nelle gelide sere invernali coccolatevi con quest' ottima minestra.

Ingredienti per 4 persone:
una verza piccola
200 gr di riso per minestre (es. originario)
2 patate a cubetti non troppo piccoli
1/2 cipolla
una costa di sedano
dado vegetale (o brodo vegetale per i celiaci)
olio evo
sale & pepe qb

Pulite la verza scartando le foglie rovinate. Tagliatela a listarelle sottili (o tritatela grossolanamente) e lavatela.
In una pentola dai bordi alti mettete l'olio, la cipolla affettata sottilmente, la verza tagliata a striscioline, una costa di sedano, 2 bicchieri di acqua e 1 dado vegetale. Coprite e fate cuocere a fuoco moderato per 15 minuti.
Aggiungete tanta acqua calda q.b. per cuocere il riso ed ottenere una minestra della consistenza desiderata. Appena bolle versate il riso e portate a cottura.
(Se non sapete regolarvi lessate il riso a parte, scolatelo al dente ed aggiungetelo alla verza per farlo insaporire qualche minuto).
Mescolate di tanto in tanto. A fine cottura spolverate un po' di pepe e regolate di sale.
Se usate la pentola a pressione mettete tutti gli ingredienti, coprite e cuocete per 8 minuti dal fischio.
Se non siete vegan potete aggiungere un po' di parmigiano grattugiato.
Cannelle;-))

Altre mie ricette con la verza:
Penne con la verza
Involtini di verza
Zuppa di lenticchie con pancetta e verza

11 commenti:

Anonimo ha detto...

Questa è una delle mie minestre preferite, io però non metto le patate.:)

miciapallina ha detto...

Cannelle, ricetta molto simile a riso e patate che fa la mia mamma.
Me ne hai fatto venire davvero una gran voglia.
Semplice, caldo, coccoloso!
Grazie....
Una carezza!

nasinasi

seri ha detto...

buona la verza nel riso non l' avevo mai mangiata è da provare

Cannelle ha detto...

-Anonimo- Neanch'io metto sempre le patate, soprattutto se la verza è fresca e saporita.
Ti aspetto ancora ;-) ma la prox volta lascia il tuo nome, sarò felice di conoscerti.

Cannelle ha detto...

-Miciapallina- Non avendo tutte le coccole dei tuoi micini mi consolo con una minestra!!!eh eh eh!!!
Una carezza anche a te:-)

francesca ha detto...

Quante ricettine mi ero persa...tutte buonissime

Cannelle ha detto...

-seri- Provala, ha un sapore molto delicato:-)
A presto

Alessandra ha detto...

Bello il tuo blog e bella la tua ricetta che riscalda il cuore e la pancia in queste giornate così fredde.

emilia ha detto...

Che buona la tua minestra...con questo freddo !!!
Ma perchè il tuo blog non si aggiorna nella lista dei link ???
Bacio e buona giornata :-)

Pippi ha detto...

Sai che mio papà faceva una minestra molto simile alla tua? :-)
è tanto che non passo da te ...
un bacione
Pippi

Anonimo ha detto...

E' la seconda volta volta che, seguendo alla lettera la ricetta trovata per caso (per me le patate sono imprescindibili, ci stanno alla grande!), mangio una minestra davvero OTTIMA!!
Conto di farla spesso questo inverno.
Grazie per il prezioso suggerimento! :-)
Peppe

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...