sabato 19 maggio 2007

Panna cotta

E' il mio dolce preferito: velocissimo e golosissimo!
Difficoltà:minima
Ingredienti:
mezzo litro di panna fresca (o di panna da cucina o preparato per decorare tipo Oplà)
mezzo litro di latte
80 gr di zucchero
1o gr di colla di pesce
una stecca di vaniglia FACOLTATIVA
Fate ammollare la gelatina in una ciotola con acqua fredda per 15 minuti.
Versate il latte e la panna in un pentolino, scaldate a fuoco basso mescolando con una spatola di legno. Togliete dal fuoco, aggiungete la gelatina sgocciolata e fatela sciogliere completamente.
Unite lo zucchero (e la stecca di vaniglia) e amalgamate bene tutti gli ingredienti.
Bagnate con acqua fredda uno stampo ad anello per ciambelle, versatevi il composto e mettete a rapprendere in frigorifero per almeno tre ore (meglio se tutta al notte).
Per sformare immergete lo stampo in acqua tiepida, poi capovolgetelo sopra un piatto.
Nota: Se non avete lo stampo, potete versare il composto in bicchieri a calice, mettere in frigo per il tempo necessario e servire ciascun bicchiere sopra un piattino. L'effetto è garantito!








Per la decorazione potete:
  1. fare un caramello mescolando a fuoco vivace acqua e zucchero fino ad ottenere la densità desiderata e versarlo sopra.
  2. decorare con frutti di bosco (vanno bene anche quelli surgelati) o con marmellata ai frutti di bosco.
  3. servire con una salsa di frutta fresca (frullando frutta e zucchero in modo da ottenere una purea).
Varianti:
Panna cotta al cioccolato
Aggiungete 100 gr di cioccolato fondente tagliato a pezzetti ( e 2 cucchiai di rumnel pentolino con la panna e il latte caldo e procedete come sopra.
Decorate con ciuffetti di panna montata e con cioccolato fondente tagliato a scagliette sottili.

Panna cotta alle fragole
Quando togliete il pentolino dal fuoco, fate intiepidire a aggiungete un frullato di fragole (ottenuto con 400 gr di fragole lavate, scolate, private del picciolo, asciugate delicatamente con un canovaccio e frullate con un pò di zucchero a velo).
Decorate con fragole fresche o con kiwi a fettine.

Panna cotta alla menta
Nel pentolino con la panna aggiungete, invece della vaniglia, 4-5 cucchiai di sciroppo di menta (quello per fare le bibite).
Potete usare una glassa al cioccolato come copertura della panna o come guarnizione a specchio (copertura uniforme del fondo del piatto): sciogliete circa 60 gr di cioccolato fondente con 2 cucchiai di panna e qualche cucchiaio di acqua q.b. per ottenere un composto fluido ma non troppo; lasciate raffreddare poi guarnite la panna cotta già rappresa.

Anche questa versione è buonissima ed è di Coco.

3 commenti:

Daniele ha detto...

Wow, buonissime queste panne cotte ;P come ben sai anche io ne vado pazzo... evviva la panna cotta :P

roxele ha detto...

X daniele: Riscuotono un gran successo tra i miei commensali. Mi manca quella al marsala...Hai letto il mio profilo? Il mio film preferito parla di un bravissimo pasticciere, interpretato dal grande Massimo Girotti, che perde la memoria...

VerdePomodoro ha detto...

devo provarci... sto ancora cercando la panna cotta dalla giusta consistenza!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...