domenica 6 maggio 2007

Spaghetti con le cime di rapa e l'olio crudo


Vivendo a Bari non posso che presentarmi con un piatto rappresentativo di questa città. Oggi ho preparato la versione più semplice con l'olio crudo ma riporterò anche quella più conosciuta, col soffritto di  acciughe, che è diventato il piatto principe della cucina Pugliese.

Difficoltà: minima
Ingredienti per 4 persone
  • Un Kg di cime di rapa
  • 350 gr di spaghetti
  • 4 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • sale
  • peperoncino -FACOLTATIVO
Mondate le cime di rapa (cioè eliminate le foglie grosse o sciupate e le parti più dure del gambo in modo da ricavare solo le foglioline più tenere e le cimette) e lavatele sotto l'acqua corrente. Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata e, al momento dell'ebollizione , buttatevi gli spaghetti. Quando riprende a bollire aggiungete le cime di rapa. Scolate la pasta e le rape insieme e condite con l'olio d'oliva (e peperoncino) mescolando bene.
Fidatevi, è gustosa e digeribile.

C@nnelle 


Altre varianti in questo blog di orecchiette con le cime di rapa:
Orecchiette con cime di rapa e acciughe
Orecchiette con cime di rapa e pomodorini
Orecchiette con cime di rapa e pancetta
Orecchiette (al forno) con cime di rapa, salsiccia e patate

2 commenti:

venanziomix ha detto...

un pizzico di curry e' fenomenale nelle cime di rapa!!!

Anonimo ha detto...

Buoni buoni buoni!!!Io li preparo spesso perché in casa nostra piacciono a tutti. Ciao Cannelle, Bentornata!
Dora

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...