martedì 20 luglio 2010

Spaghetti con le arselle

Le Arselle (dette anche Telline o Zighe) sono molluschi bivalve dalla conchiglia più o meno triangolare, a valve leggermente disuguali, e dalla forma alquanto appiattita che si pescano in acque superficiali su fondali sabbiosi da 0 a 2 metri di profondità. Il loro pregio principale è la dolcezza e la delicatezza delle loro carni che possono essere consumate sia crude che cotte. Per le piccole dimensioni si prestano bene come condimento per diversi tipi di pasta.


Spaghetti con le Arselle
Ingredienti per 3-4 persone:
280 gr di spaghetti
1 Kg di arselle
4 cucchiai di olio evo
mezzo bicchiere di vino bianco
1 spicchio d’aglio
1 peperoncino
Prezzemolo
sale
Procedimento:

Mettete le arselle in un catino colmo di acqua salata e fatele stare per alcune ore al fine di eliminare la sabbia.
Lavatele sotto l'acqua corrente quindi mettetele sul fuoco in una pentola capace. Coprite per qualche minuto finchè non si aprono.
Sgusciatele una ad una e mettetele in un piatto con la loro acqua.
In una padella capiente mettete l’olio, l’aglio e il peperoncino, fate rosolare e  aggiungete le arselle, bagnate con il vino bianco e quando è avaporato aggiungete gli spaghetti crudi e acqua calda come si fa per un risotto, aggiugendone man mano dell’altra, se necessario, mescolando continuamente con un mestolo fino a cottura ultimata. Aggiustate di sale.
Togliete dal fuoco, condite con un filo d’olio crudo e spolverizzate con prezzemolo fresco tritato.
Grazie Margherita per aver condiviso questa ricetta.
Cannelle:-))

1 commento:

Marjlou ha detto...

Tra questi spaghetti e i panzerotti qua sotto mi è arrivata la salivazione a mille: me ne manderesti un pò???
Complimenti piatti veramente gustosi!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...