mercoledì 17 aprile 2013

Orecchiette (al forno) con cime di rapa, salsiccia e patate

Orecchiette e ciotola da forno "Le Bontà di Altamura"
Prima che la stagione delle cime di rapa finisca dovete assolutamente assaggiare questo piatto veloce, nutriente e gustoso. 
Le orecchiette con cime di rapa, salsiccia e patate sono una variante di quelle classiche della tradizione pugliese (per la ricetta cliccate qui) che piacerà sicuramente a tutti.
La ricetta per fare in casa le orecchiette la trovate qui, ma se non avete tempo potete usare quelle  prodotte per voi con il miglior grano dell'Alta Murgia e che potete ordinare comodamente da casa  sul sito "Le bontà di Altamura" .

Ingredienti per 4 persone: 
350 g di orecchiette secche "Le bontà di Altamura
200 g di salsiccia fresca; 
600 g di cime di rapa;
2 patate medie;
4 cucchiai di olio extravergine d’oliva; (Dante-Oleifici Mataluni 100% italiano)
2 spicchi d’aglio; 
peperoncino; 
sale.

Mondate le cime di rapa staccando le foglie grandi e scartando quelle troppo dure e sciupate. Lavatele più volte sotto l’acqua corrente e lessatele in acqua salata in ebollizione insieme alle patate tagliate a cubetti.

Scolatele ancora un po' al dente e mettetele da parte e ricordatevi di conservare l’acqua di cottura perché vi servirà per cuocere la pasta.
Mettete l’aglio in una padella con l’olio e il peperoncino spezzettato.
Quando l’aglio sarà dorato, scartatelo e mettete nella padella la salsiccia spellata e sbriciolata. Fatela rosolare a fuoco vivace per qualche minuto schiacciandola con una forchetta per sminuzzarla bene.
Portate ad ebollizione l’acqua di cottura delle cime di rapa, aggiungete le orecchiette e scolatele molto al dente, versatele nella padella, aggiungete le cime di rapa e le patate e fate saltare, a fuoco vivace, nel sugo di salsiccia, aggiungendo un po' di acqua di cottura se necessario. 



Terminate con un filo d'olio extravergine di oliva e servite subito le orecchiette ben calde 


















Oppure, se volete prepararle in anticipo, versatele in un tegame di coccio, spolverizzatele con pecorino grattugiato e infornatele in forno caldo a 200° per 10 minuti.
Orecchiette e ciotola da forno "Le Bontà di Altamura"
Bon appétit.
C@nnelle 


Altre varianti in questo blog di orecchiette con le cime di rapa:
Orecchiette con cime di rapa e acciughe
Orecchiette con cime di rapa e pomodorini
Orecchiette con cime di rapa e pancetta
Spaghetti con cime di rapa e olio crudo



5 commenti:

elisabetta pendola ha detto...

congratulazioni tesorella, sei in un club ristretto! questo non è un premio ma un riconoscimento per i miei blog preferiti. tu sei tra questi. da oggi sei ufficialmente Betty approved! (maggiori info qui:http://elisabettapendola.com/2013/04/15/intermezzo-melodrammatico/ )- ti conferisco il fiocco lo puoi appuntare dove ti pare (anche in bagno) ce l’ha anche Imma di DolciAGoGo nella sidebar! : http://elisabettapendola.files.wordpress.com/2013/04/betty1_02.png?w=600

CoCò ha detto...

Che piatto appetitoso devo nascondere
la foto a mio marito se no lo vuole domani stesso, lui è golosissimo di ogni primo che passi al forno

Mimmo Modarelli ha detto...

Ho trovato questo piatto molto interessante, ho contestato a "Fame di Sud", che te l'ha pubblicata, la presentazione come "Orecchiette e Cime di Rape . . ." senza subito specificare l'invenzione radicale o la presentazione di un modo "altro", intendendo subito come "completamente diverso", temo però di non essere stato capito. Dato che vorrei approfondire l'argomento, avendo anch'io un blog, che avrebbe la presunzione di dire la sua in fatto di cucina tradizionale (Sud Italia in Cucina http://cucinasuditalia.blogspot.it/), la domanda che ti vorrei fare è una tua invenzione di sana pianta, una rielaborazione con Cime di Rapa di qualcosa di simile che esiste con Cavolfiore o la riscoperta di una ricetta antica, come direbbe Francesca Onesto, che ha commentato? Arrileggerci e scusami

Cannelle ha detto...

@elisabetta-Grazie 1000 per il gradito riconoscimento!!! Trovo subito uno spazietto per il fiocco e poi passo da te. A presto :-)

@CoCò-Ahahah!!!Lo capisco, il mio è arrivato tardi e quasi non trovava la sua porzione perché stavamo per divorarla io ed Ele :-))

Cannelle ha detto...

@Mimmo- Ciao Mimmo, benvenuto nel mio blog! Io è da molto che seguo il tuo con interesse.
Riguardo la ricetta delle orecchiette con le cime di rapa posso dirti che, vivendo in Puglia da diverso tempo, ho potuto assaggiarle preparate in mille versioni diverse familiari e locali. C'è chi le preferisce con l'acciuga e chi senza , chi spolvera il piatto con mollica tostata a mo' di formaggio e chi la mollica tostata la frigge nell'olio del condimento. Altre varianti vogliono questo piatto con qualche pomodorino e/o con pancetta e chi con salsiccia (con e senza patate). Tutte varianti che comunque vale la pena assaggiare ;-) Torna a trovarmi presto.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...