martedì 4 ottobre 2011

Crostata con meringa alle mandorle



Per questa deliziosa ricetta devo ringraziare Monica, una bravissima pasticcera che pochi giorni fa ha festeggiato i suoi primi quarant'anni. AUGURI MONICA!!!

Ingredienti per la pasta frolla

150 gr di burro morbido
100 gr. di zucchero a velo
2 uova intere
un pizzico di sale
la buccia grattugiata di un limone
mezzo cucchiaino di lievito in polvere

Ripieno
400 gr di marmellata (di frutti di bosco, amarena o ribes) secondo i vostri gusti

Copertura
3 albumi
100 gr di zucchero
100 gr di mandorle tostate e tritate finemente
una fialetta di aroma di mandorle amare

Teglia
teglia rotonda da 26 cm di diametro

Preparate la pasta frolla:
Mescolate la farina setacciata con lo zucchero e un pizzico di sale, quindi sistematela a vulcano sulla spianatoia o in una ciotola.
Al centro mettete il burro freddo tagliato a dadini, e pizzicate con i polpastrelli fino ad ottenere una sabbiatura, aggiungete  le uova intere, il lievito e la scorza di limone.

Lavatevi le mani in acqua fredda, quindi lavorate con le dita cercando di incorporare rapidamente tutta la farina (la pasta lavorata troppo a lungo si scalda e diventa dura) fino ad ottenere un composto granuloso.

Lavorate il composto con le mani sulla spianatoia per ottenere un impasto senza grumi, liscio e brillante.
Formate una palla, avvolgetela in pellicola da cucina e lasciatela riposare in frigorifero per almeno mezz'ora (potete anche lasciarla per tutta la notte) cosicché acquisti elasticità e compattezza.

Infarinate la spianatoia, stendetevi la pasta con il matterello e foderate uno stampo di 26 cm (rivestito di carta forno o precedentemente imburrato e infarinato),  fatela aderire bene e tagliate la parte eccedente il bordo passando il matterello sopra lo stampo. Bucherellate con la forchetta, versate la marmellata e distribuitela sulla frolla.

Montate gli albumi a neve fermissima, aggiungete (delicatamente per evitare che si smontino) le mandorle tritate, e coprite tutta la marmellata. Livellate con un cucchiaio e infornate a 180° per circa 35 minuti o finché la superficie non abbia raggiunto un bel colore dorato. 
Sfornate la crostata e servitela fredda.

Baciotti e buon inizio settimana a tutti.
Cannelle;-))

4 commenti:

Anonimo ha detto...

che bella idea questa della meringa alle mandorle che ricopre la crostata di marmellata! Voglio provarla subito subito e poi ti faccio sapere.

Cannelle ha detto...

-Anonimo-Non può che riuscirti bene! PS: la prox volta firmati!

Anonimo ha detto...

provataaaaaaaaa!!!
avevi ragione, è facilissima da fare e buonissimaaaaa!
Scusami se non ho messo il nome ma ho due bambini piccoli che mi tolgono tutte le energie.
Baci baci da Viola.

facileconpam ha detto...

complimenti per il tuo bellissimo blog...se ti va passa a trovarmi!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...