mercoledì 6 luglio 2011

Ciliegie sotto spirito


Vado matta per le ciliegie ma purtroppo ci sono solo per pochi mesi dell'anno, perciò ho pensato di conservarle nei vasetti per poterle gustare in inverno come goloso dessert alla fine di una cena con gli amici, per preparare torte o coctails  o per regalarle durante le feste Natalizie a parenti ed amici.
Il procedimento è semplicissimo:
INGREDIENTI
1 Kg di ciliegie dalla polpa molto soda ( le più indicate sono i duroni)
300 gr di zucchero
300 gr di acqua
500 ml di alcool a 70 gradi, grappa, rum o altra acquavite a piacere
Potete utilizzare anche alcune spezie, per es.
2 chiodi di garofano, un pezzetto di cannella e una scorzetta di limone per ogni vasetto.
    Lavate ed asciugare le ciliegie e tagliate il picciolo lasciandone solo una piccola parte attaccata al frutto. In un pentolino versate lo zucchero e l'acqua e lasciate bollire a fuoco medio fino a quando lo zucchero non sia completamente sciolto  (circa 10 minuti); una volta raffreddato, mescolate lo sciroppo all'alcool. Mettete le ciliegie in un vaso di vetro a chiusura ermetica e versatevi sopra il miscuglio di sciroppo ed alcool, in modo da coprirle completamente. Chiudete il vaso, conservatelo in un luogo fresco e buio e fate riposare le ciliegie per tre mesi prima di utilizzarle.  

L'attesa è un po' lunga, ma ne vale la pena!!!

Alla prossima.
Cannelle;-))

2 commenti:

Milen@ ha detto...

Mi fai tornare indietro nel tempo: mi madre le preparava sempre :D

Cannelle ha detto...

-Milen@- Carissima Lenny, come stai? Da brava calabrese, anche la mia mamma prepara tante conserve e io, puntualmente, svuoto la sua dispensa!!! Queste ciliegie però le ho preparate io, il procedimento è semplice e non porta via tempo. Un bacio:-*

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...