martedì 8 luglio 2008

Cialda pugliese


Questa insalata detta "Cialled"italianizzato in "Cialda" è ottima da preparare in anticipo per essere poi consumata al rientro o magari in spiaggia o in pineta.

Gli ingredienti sono:
patate bollite, sbucciate e affettate
pomodori freschi
cetrioli

cipolla di Acquaviva (di Tropea per chi non è della zona)
olio
sale

prezzemolo o basilico

un pizzico di origano
acqua fresca o aceto

Inoltre si può arricchire con:
affettati vari tagliati a dadi
tonno in scatola
filetti di peperone crudo
fagiolini lessi

Pulite e affettate i cetrioli, i pomodori e la cipolla e metteteli in una insalatiera insieme alle patate e aun pochino di acqua fresca o di aceto. Salate e insaporite il tutto con l'olio evo, con il prezzemolo(o basilico) e con l'origano. Lasciate mescolare i sapori prima di servire.

Alla prossima, Cannelle

20 commenti:

Susina strega del tè ha detto...

Ohhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh......meraviglia estiva!!!!

unika ha detto...

una bella insalata fresca e colorata....un bacio:-)
Annamaria

Claud ha detto...

Voglio fare un corso di cucina pugliese... mi prendi?!

dario ha detto...

che bel piatto!!! colorato, fresco e soprattutto buono!!!!

Cannelle ha detto...

-susina- Adoro l'estate e le insalate estive, copierò anche la tua!!!!

-unika- Abbiamo 40° e con questo caldo l'insalata è una delle poche cose proponibili;-)

-claud-è vero, la cucina pugliese è straordinaria. Cercherò di postare più ricette regionali.In questa insalata ci starebbero bene anche i tuoi fagiolini. Li aggiungo!

tina ha detto...

Mi tornano alla mente pomeriggi afosi passati a giocare nel parco con la consapevolezza che al nostro ritorno, la mamma ci avrebbe fatto trovare un grande piatto di questa semplice prelibatezza.

Complimenti

Tina

Cannelle ha detto...

-dario-non farmi pensare alla torta che hai postato tu o accendo il forno anche con questo caldo!

-Tina-E' bello averti ricordato i sapori dell'infanzia!Torna presto:-)

linda ha detto...

Ciao, grazie per il saluto sul blog. Hai ragione riguardo Annamaria, merita davvero tanto.
Buonanotte
Linda

Elisabetta ha detto...

Proprio quel che ci vuole con quest'afa!! Grazie dell'ispirazione

Paola ha detto...

Belle idea!!! Bacioni

MissK ha detto...

Piatto tipico dell'estate pugliese..c'è chi all'acqua preferisce l'aceto..però è sempre lei la protagonista

Roxy ha detto...

Io lo completerei con del tonno al naturale per un pranzo veloce, gustoso e nutriente! Baci

Pippi ha detto...

brava le insalate vanno a meraviglia in queste giornate afose! la tua è ottima ciao a presto Pippi

harald ha detto...

aaaahhhh.... adoro questi piatti semplici e gustosi della cucina mediterranea! tornerò prestissimo a trovarti e ora ti aggiungo subito ai miei link!

Dolcienonsolo ha detto...

bella fresca. fresca...a proposito hai letto la mia e-mail di risposta alla tua? ti raccomando...

Mirtilla ha detto...

bella ricetta tradizionale
c'e'sempre qualcosa di bello da appuntare dal tuo blog ;)

Aiuolik ha detto...

Mi sembra perfetta per il ritorno dal mare!

Ciaooo,
Aiuolik

Ciboulette ha detto...

Cannelle, evviva la cialda!!!!
Mia madre la fa almeno una volta alla settimana d'estate (ora a dire il vero non so...), devo farla anche io, e' troppo buona...
Mi hai fatto morire col tuo commento sulla dieta, mi sono detta "ma parla di meeeee???" :)))

Ecco, tu sei la persona giusta a cui chiedere: cipolla di Acquaviva (buonissima e dolce...) e cipolla di Tropea sono la stessa cosa? O sono diverse pero' si assomigliano???
baci!
Baci

NIGHTFAIRY ha detto...

Proprio una bella idea!

Tiziana ha detto...

adoro le cozze....

ne mangerei a quintalate

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...