lunedì 8 giugno 2009

Pesche dolci


Volete dei dolcini facili da fare, belli da vedere e sempre graditi dagli ospiti? Eccoli!
Le dosi sono per circa 50 pesche perciò, se non dovete fare una festa, dimezzate la quantità degli ingredienti.

Ingredienti:
1 kg di farina
400 gr di zucchero
250 gr di olio evo o di burro (io preferisco l'olio così non si sbriciolano molto)
150 gr di latte

2 bustine di lievito per dolci
6 uova piccole o 5 grandi


Per la farcitura:
crema pasticcera o marmellata o nutella

Per terminare:

liquore alchermes q.b. zuchero semolato q.b.

In una ciotola capiente sbattete le uova, aggiungete l'olio (o il burro sciolto e fatto raffreddare), quindi lo zucchero, la farina setacciata, il latte e infine il lievito. Mescolate bene ed energicamente.
L'impasto dev'essere consistente ma morbido.
Con le mani unte d'olio fate delle palline grandi come una noce e ponetele su una teglia rivestita con carta forno e ben distanziate fra di loro perchè in cottura si gonfieranno.
Cuocete in forno a 180° per circa 10 minuti quindi lasciatele raffreddare ( deve colorarsi solo la base).
Con un cucchiaino scavate la parte piana, riempite la cavità ottenuta con la farcitura che preferite (io uso la crema pasticcera quando è ancora calda).
Accoppiate due metà pesche, tuffatele nell'alchermès che avrete messo in una ciotolina e fatele inzuppare bene e poi rotolatele in un piatto con lo zucchero semolato.Esiste anche una versione con pasta tipo brioche, fatemi sapere qual é la vostra preferita.
Buon lavoro,
Cannelle;-)

24 commenti:

FeF ha detto...

premiiiiii!!!!!!!!!
baci Fiorella

silvanausa ha detto...

che buoniiii io li vorrei fare am qua non trovo larchemes non so se lo scritto giusto

FairySkull ha detto...

eppure prima o poi le devo fare, mi piacciono le tue !! ciao !

furfecchia ha detto...

spettacolari!

soleluna ha detto...

Che spettacolo...mi ricordano i dolci della mia infazia....devo farli....ciao Luisa

caterina ha detto...

anch'io le faccio cosi' aggiungo nel centro un pezzetto di cioccolato o una mandorla per simulare il nocciolo baci caterina

Alessandra ha detto...

ricetta meravigliosa...brava...premi per te

FeF ha detto...

che buone....ho la stessa tua ricetta, che poi me l'ha data la mia mamma....ma da quanto tempo non le faccio!!!!!
le tue sono bellissime:))
bacioni da Fiorella

Tania ha detto...

Bellissime! Per me con la marmellata :-P
Ho un premio per te!

Dolcetto ha detto...

Sai che è da tanto che le voglio provare ma non mi sono ancora decisa? Le tue sono a dir poco perfette!!

pagnottella ha detto...

Che cariiiiine! Le pesche dolci, mi riportano indietro nel tempo, quando la domenica, usualmente mio padre tornava a casa con un vassoio di pasticcini, anzi pasticcioni, eh si erano graaandi, tra cui una, solo una pescona dolce per mio fratello, che le adorava! Praticamente gli uscivano le orbite fuori appena ne avvistava una...
Magari mi ricorderò di preparargliele, quando verrà a trovarci...
Baci

roby ha detto...

che belle le tue pesche! le faceva sempre la nonna di una mia amica quando c'era la festa del Santo Patrono nel paesino natale di mia mamma (prov. di Caserta)...
ricordo ancora quell'anziana donna con le mani tinte di rosso armeggiare una quantità industriale di pesche da offrire a tutto il paese!
Roby

Micaela ha detto...

che buone le pesche dolci, non ho mai provato a farle, le ho sempre mangiate già pronte!!! grazie per la ricetta! baci

Gunther ha detto...

un bel modo per trattare gli ospiti con questi magnifici dolcetti

Pupina ha detto...

O cacchio, queste erano una delle mie "droghe" da piccola!
Mamma faceva la spesa in un supermercato che le vendeva, erano 6 a confezione, e di solito non arrivavano in tempo a casa... Che buone, non sono mai piu' riuscita a mangiarle come dico io, e queste somigliano davvero a quelle dei miei ricordi...

Simo ha detto...

mmmmmmmmm....mamma che buone!!!!!!!

Giovanna ha detto...

Sono una meraviglia, brava! Giovanna

dolci a ...gogo!!! ha detto...

divine le adoro!!!
p.s. sul mio blog puoi scaricare la raccolta "i dolci piu buoni del mondo"dove ci sei anche tu:-)
ti aspetto,baci imma

Dolce D. ha detto...

Sono bellissime queste pesche.
peccato che non ricevo l'aggiornamento del tuo blog,ero ferma a pasqua
un saluto

Francy ha detto...

Sto per svenire!!! che meraviglia!!
ne approfitto per farti i complimenti per il blog (aggiunto ai miei feed istantaneamente)e per segnalarti che la frittata di menta ha un link non funzionante...cavoli ero tentatissssssima!!!

a presto,
Francesca.

dario ha detto...

sono praticamente perfette!!!!
bravissima!

ciaooooooo

sally ha detto...

Io sono da anni innamorata delle pesche dolci ma ho sempre avuto timore a farle, mi sembra un po' complicati. Pensa che in un supermercato a Ravenna le vendono gia' pronte da farcire, qui a Bologna no. Magari dopo la tua ricetta ci provo..;-))

Giò ha detto...

sono anni che non le mangio. le facevo insieme alla mia migliore amica, ma noi le farcivamo con il cioccolato!

maria ha detto...

ciao ho provato la tua ricetta sono venute benissimo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...